13 Marzo 2017

L’arte continua a sostenere i terremotati

Tempo medio di lettura: 2 minuti

La terra in Centro Italia negli ultimi mesi ha continuato a tremare ed impellenti sono state le necessità di coloro che di questo sisma sono stati vittima. Diverse anche le azioni di solidarietà che si sono susseguite su tutto il territorio nazionale, anche nella nostra zona. Tra queste anche un’asta benefica, tenutasi a Luino lo scorso ottobre, della quale alcune opere vengono riproposte oggi a Dumenza e che, attraverso l’arte, sceglie di continuare a sostenere questo progetto solidale.

L’arte continua a sostenere i terremotati. Negli ultimi mesi la terra in Centro Italia ha continuato a tremare a più riprese, causando tanti danni e decine di morti, e purtroppo le necessità e le urgenze delle popolazioni ancor oggi sono in continuo aumento. Gli italiani si sono mossi attraverso differenti azioni di solidarietà. L’Arte è uno dei campi un cui si può fare beneficenza ed è proprio da questo straordinario incontro, in cui la bellezza dell’arte e quella della solidarietà si mescolano ad aver dato vita all’asta benefica ideata dall’Associazione Aurora di Luino, in collaborazione con l’artista Veronica BV, Acodipa ONLUS, la grafica Melissa Geli e la dottoressa in arte e cultura Ekaterina Valeska Aranguiz Baez. L’asta benefica, che si è tenuta a Luino in ottobre, ha riscosso moltissimo successo contribuendo e sostenendo la costruzione del Teatro di Amatrice. Oggi le promotrici hanno deciso di riproporre alcune di queste opere per continuare a sostenere le vittime dei terremoti che hanno devastato il Centro Italia. Per visionare dal vivo le opere sarà possibile recarsi al Bar Sport di Dumenza.

Fare beneficenza attraverso la bellezza dell’arte. Le opere che saranno riproposte saranno differenti e si partirà da un’offerta minima costituita da quella che era la base dell’asta. Il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto come contributo al progetto di Stefania Minet, Stefania Carboni e Morgano Lazzarini che stanno organizzando una nuova raccolta di beni di prima necessità che porteranno personalmente nelle zone terremotate. “La scelta spazia tra opere di diverso genere e tecniche fornendo così un modo per fare del bene attraverso la bellezza dellarte”.

Chiunque volesse contribuire e visionare dal vivo le opere può farlo fino al 16 marzo presso il Bar Sport di Dumenza, oppure può contattare il numero 0041 76 3078688.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127