2 Marzo 2017

L’incubo di Quagliarella, raccontato a “Le Iene”. Sui social solidarietà dai tifosi

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

L’intervista in lacrime a “Le Iene” a Fabio Quagliarella, intervistato da Giulio Golia e andata in onda ieri sera, in seguito alla grave vicenda che l’ha visto vittima di uno stalker, ha tracciato un quadro veramente assurdo e inimmaginabile. Ecco l’intervista integrale.

Cliccare sulla fotografia per vedere l’intervista in versione integrale

L'incubo di Quagliarella, raccontato a "Le Iene". Sui social solidarietà dai tifosi

L’incubo di Quagliarella, raccontato a “Le Iene”. Ha dell’assurdo la vicenda che è stato costretto a passare Fabio Quagliarella, giocatore della Sampdoria ed ex del Napoli e della Juventus. Proprio quando era tesserato nella società partenopea è stato vittima di stalker, da parte di un poliziotto, amico di famiglia, per ben cinque anni. Minacce di ogni tipo, lettere anonime e la decisione da parte del club di vendere il calciatore alla Juventus, etichettato come traditore dai tifosi, nonostante il suo forte legame alla squadra, alla città e alla sua gente. La famiglia Quagliarella si era affidata proprio al poliziotto per denunciare questi continui abusi, ma costui non aveva consegnato nulla in Questura. E’ stato il padre di Fabio a scoprire il doppio gioco del poliziotto, che è stato condannato a 4 anni ed 8 mesi, per stalkeraggio

Sui social solidarietà da parte dei tifosi napoletani. L’accaduto non ha lasciato indifferenti i tifosi del Napoli. Sui social e la pagina ufficiale dell’attaccante sono migliaia i messaggi d’affetto dei napoletani e molti si scusano anche per aver dubitato del suo amore per la maglia azzurra, non sapendo la vicenda complessa e dolorosa alle spalle. Nell’intervista il papà ed il migliore amico di Fabio testimoniano anche dell’enorme dispiacere nell’aver lasciato la maglia azzurra, inseguita per una vita (rifiutando anche la Juventus precedentemente), ed infranto il sogno di essere capitano del Napoli. Per questo molti chiedono a De Laurentiis di poter permettere a Fabio di chiudere la carriera nella sua città.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127