16 Gennaio 2017

Maccagno, il “Tacuin” arrivato alla sua trentesima edizione

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

(Lino Bernasconi) “Anche questa edizione de ‘Ul Tacuin De Macagn’ ha visto la luce. Il calendario dialettale taglia il traguardo dei 30 anni e giunge puntuale nelle vostre case per segnare i momenti di questo nuovo anno, che speriamo sia migliore di quello trascorso”. Così l’incipit della presentazione dell’almanacco maccagnese.

[slideshow_deploy id=’108921′]

Maccagno, il “Tacuin” arrivato alla sua trentesima edizione. Come tutti sanno, il Comune si è allargato, dopo la fusione con Pino e Veddasca e di conseguenza anche le vedute e gli scorci rappresentati nei vari mesi sono sconfinati oltre i limiti del nucleo storico di Maccagno. Ne è scaturita una pregevole edizione illustrata dall’architetto pittore Alessando Frisia, residente a Bergamo, ma il cui nonno fu sindaco di Campagnano agli inizi del secolo scorso. Quest’anno Ul Tacuin è un piccolo scrigno di proverbi, filastrocche e di ricette dei nostri vecchi valligiani.

Si sono ripresi in parte i testi del primo calendario, quello del 1988, realizzato su fogli ciclostilati presso la scuola media locale, la cui preside, professoressa Camilla Valsecchi, era grande cultrice del dialetto, amante di storia locale e ricercatrice sugli usi e costumi della vita che si svolgeva nelle nostre valli agli inizi del secolo scorso. Ecco dunque apparire su ogni pagina i cibi, come la “polenta cunscia”, i “turtei de S. Giüsepp” o “la süpa”. Quattro splendide foto del Concorso Lucio Petrolo completano le pagine finali, mostrando scorci inediti e curiosi.

Il Tacuin è in vendita a Luino presso la Cartolibreria Cerutti & Pozzi, a Maccagno presso l’edicola e gli altri negozi. La Scuola Musicale ringrazia tutti gli sponsor che costantemente finanziano la stampa del calendario, il cui ricavato viene destinato alle varie attività della banda.

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127