10 Novembre 2016

Brusimpiano, torna a casa il ragazzo scomparso da due giorni

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Nella tarda serata di ieri sera il ragazzo, classe 1993 e residente a Brusimpiano, che da due giorni era scomparso dal paese, ha fatto rientro a casa. Per due giorni Vigili del Fuoco, volontari del Soccorso Alpino e forze dell’ordine avevano perlustrato boschi e zone limitrofe, non trovandone traccia. Si chiudono così 48 ore di preoccupazione da parte di genitori e cari.

Brusimpiano, torna a casa il ragazzo scomparso da due giorni. Anche ieri le ricerche del ragazzo scomparso lunedì mattina da Brusimpiano non avevano portato nessuna novità nonostante sui social network, come accade spesso in queste circostanze, molte persone si erano mobilitate condividendo appelli.

Tanti i mezzi e gli uomini impiegati in due giorni: diciassette Vigili del Fuoco, diversi specialisti del S.A.F. Speleo Alpino Fluviale, il nucleo cinofilo della Lombardia, agenti del Corpo Forestale e volontari Soccorso Alpino. Anche l’elicottero “Drago 84” ha sorvolato per ore l’area, coadiuvati dagli specialisti del T.A.S. Topografia Applicata al Soccorso che hanno coordinando dall’U.C.L. (Unità di Crisi Locale) tutti gli enti concorrenti nella ricerca e le varie squadre di volontari.

Una grande macchina, quindi, attivatasi sin dai primi minuti dopo la denuncia di scomparsa. Fortunatamente, però, si è conclusa con un lieto fine. I suoi cari hanno potuto riabbracciare il ragazzo.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127