10 Ottobre 2016

Luino, un gran weekend di regate chiude la stagione “Melges 24”. Ecco i vincitori

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Con la conclusione della Coppa Lino Favini, passata in archivio con otto prove valide, si chiude la stagione Melges 24. A Luino festeggiano EFG (ITA 822 – Yacht Club Cortina) con Fracassoli – Ferraglia vincitori anche del Campionato Svizzero, ALTEA (ITA 3 – CVCI ) timoniere Rachelli vincitori della Melges 24 European Sailing Series e Miles Quinton’s GILL RACE TEAM (GBR 694) vincitori nella classifica Corinthian.

(Photo © Piret Salmistu)

(Photo © Piret Salmistu)

Luino, un gran weekend di regate chiude la stagione “Melges 24”. La stagione dell’European Sailing Series si é conclusa durante il weekend di regate svoltesi all’AVAV di Luino, in occasione della Coppa Lino Favini: tutte le otto prove in programma si sono svolte regolarmente presentando ai concorrenti scenari autunnali al quanto diversi, dopo le prime due giornate caratterizzate infatti dal sole e dal clima ancora mite, la giornata di domenica si é distinta per la pioggia battente e il calo repentino delle temperature.

Come detto, a conquistare la Coppa Lino Favini, classico appuntamento riservato alla classe Melges 24 organizzato dall’Associazione Velica Alto Verbano, è stato EFG (ITA 822 – Yacht Club Cortina) con il tandem Fracassoli – Ferraglia, contestualmente laureato campione svizzero. A bordo di EFG il nostro socio Giovanni Ferrari, due volte campione del mondo e tre volte campione d’europa della classe. Nella classifica overall della Coppa Lino Favini, al secondo posto BOMBARDA (ITA 481 – Yacht Club Fraglia Vela) timoniere Pozzi e al terzo FGF Sailing Team (HUN 728). Nella classifica Corinthian posto d’onore a TAKI 4 (ITA YCI – Niccolo Bertola), GILL RACE TEAM ( GBR 694) al secondo posto e WHITE ROOM (GER 677 )al terzo.

Classifiche, Gallerie fotografiche sulla pagina Facebook di AVAV e di International Melges 24 Association e sui siti web.

L’Associazione Velica Alto Verbano ringrazia gli sponsor (Gottifredi Maffioli, Nautica Luino, TracTrac, Busatti ), i soci, i volontari e i collaboratori AVAV, l’UVM per il supporto in acqua, Il Comitato (Barrasso, Vaccaro, Passardi, Tesoro, Salvini ) e naturalmente le istituzioni (Comune di Luino, Camera di Commercio Varese, Regione Lombardia). Infine un ringraziamento particolare per Piret Salmistu, responsabile dell’International Melges 24 Association, per le tante giornate passate tra organizzazione e campo di regate, dove ha svolto un lavoro encomiabile.

Per guardare tutte le foto del weekend, scattate proprio da Piret Salmistu, cliccare qui.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127