6 Ottobre 2016

CRI Luino, altri 5300 euro per i terremotati del Centro Italia. “Un grazie ai cittadini e ai commercianti”

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Dopo gli oltre duemila euro raccolti nel weekend di fine agosto, da destinare ai terremotati, la Croce Rossa di Luino ha effettuato oggi un altro bonifico, di ben 5300 euro, ai terremotati del Centro Italia. Un sentito grazie, da parte del presidente Buchi e dei suoi volontari, va a tutte quelle persone che hanno donato anche una piccola cifra e a tutti quei commercianti che, invece, hanno posizionato all’interno dei loro esercizi la cassetta della CRI per la raccolta fondi.

CRI Luino, altri 5300 euro per i terremotati del Centro Italia. “Un grazie ai cittadini e ai commercianti”. Ad oltre un mese dal terremoto che ha colpito il Centro Italia, la Croce Rossa di Luino ed i suoi volontari continuano a sostenere le attività di Croce Rossa Italiana nelle zone colpite. Grazie alla generosità di alcuni commercianti ed esercenti che hanno ricevuto con apposite cassette le offerte dai loro clienti, grazie al contributo finalizzato dell’A.S.D Luino Maccagno e grazie a varie uscite sul territorio finalizzare alla raccolta fondi per le vittime del terremoto, sono stati raccolti 5.300 euro.

“La sensibilità delle persone su questo tema è molto forte – commenta il presidente CRI Luino Pierfrancesco Buchi -. L’impegno dei nostri volontari continua ad un mese di distanza dal terremoto perchè l’attenzione su questi accadimenti non deve mai calare. Le vittime del sisma hanno continuo bisogno di aiuto e noi, convintamente, sosteniamo Croce Rossa Italiana e tutte le iniziative messe in campo dai nostri vertici nazionali e dai tanti volontari che operativamente sono ogni giorno nei luoghi colpiti a lavorare per la popolazione. Abbiamo anche in cantiere progetti specifici in loco, con aiuti mirati che dovremo mettere in campo nei prossimi mesi, affrontando con responsabilità la necessità di sostenere la ricostruzione ed il tessuto sociale. Nel nostro piccolo, anche noi volontari della Croce Rossa di Luino cerchiamo di fare la nostra parte sentendoci parte di un’Italia che aiuta”. 

Si ringraziano: il ristorante Al Cantinone, la pizzeria La Rustica, la gelateria Cagliani, la Locanda del Cencio, la Casa del Gelato e il Caffè Le Volte di Luino, il ristorante La Gabella di Maccagno, l’Edicola di Porto Valtravaglia e l’A.S.D. Luino Maccagno.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127