EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
21 Agosto 2016

Rio 2016: il Settebello è bronzo, 27esima medaglia per gli azzurri. Oggi l’Italvolley per l’oro

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Grazie alla finale di Pallanuoto per il terzo e quarto posto vinta dal Settebello, l’Italia raggiunge così quota 27 medaglie nel corso di questa Olimpiade nel penultimo giorno di Olimpiadi. Ecco tutti i risultati di ieri, mentre oggi vi saranno le ultime gare, tra cui la finale dell’Italvolley contro il Brasile e le farfalle in finale nell’All-Around a squadre.

EPA/ORESTIS PANAGIOTOU

EPA/ORESTIS PANAGIOTOU

Il Settebello supera il Montenegro 12-10 e conquista il bronzo a Rio 2016. La Nazionale maschile di pallanuoto, grazie a una prestazione di forza, sale sul podio a cinque cerchi regalando all’Italia la 27esima medaglia nella XXXI edizione dei Giochi Olimpici Estivi (considerando quella sicura che garantirà l’Italvolley nella finale per l’oro con il Brasile in programma domani). La finale per il terzo posto è aperta nel primo quarto dall’uno-due firmato Gallo e Presciutti (2-1), nel secondo (3-3) gli acuti di Gallo, Figlioli e Presciutti mantengono invariate le distanze, mentre nel terzo periodo ancora Gallo, Nora e una doppietta di Presciutti consentono agli azzurri l’allungo decisivo (4-3). Lo scatenato Presciutti firma altre due reti a inizio quarto, spegnendo le residue velleità montenegrine, Aicardi mette il sigillo. E’ festa tricolore. Il bronzo premia il lavoro profuso da Sandro Campagna nella gestione e nel rinnovamento del gruppo. E’ l’ottava medaglia olimpica per il Settebello (reduce dall’argento di Londra 2012), il terzo bronzo della storia dopo quelli di Helsinki 1952 e Atlanta 1996.

Calcio, il Brasile è medaglia d’oro, battuta la Germania 6 a 5 ai rigori. Decide un penalty di Neymar. Tempi regolamentari e supplementari erano finiti 1-1 con i gol di Neymar su punizione e pari di Meyer. Rete di Neymar al 27′ pt, con una splendida punizione dal limite, e anche Usain Bolt si alza in piedi ed esulta assieme alla torcida impazzita del Maracanà che assiste alla finale olimpica del calcio tra Brasile e Germania. Poi il 9 volte olimpionico si è messo a scattare foto col telefonino. Nel frattempo Neymar dopo aver segnato ha omaggiato il giamaicano facendo il gesto dell’arciere.

Oggi, alle ore 16:45, il presidente del CONI, Giovanni Malagò, terrà una conferenza stampa conclusiva per tracciare il bilancio sulla squadra italiana impegnata ai Giochi Olimpici di Rio 2016. L’appuntamento si svolgerà a Casa Italia, presso il Costa Brava Clube, in Rua Sargento José da Silva 3621 – Joatinga, Rio de Janeiro.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127