EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
6 Giugno 2016

Elezioni, a Cremenaga riconfermato il sindaco uscente Domenico Rigazzi

Tempo medio di lettura: 2 minuti

A Cremenaga viene riconfermato anche per il secondo mandato, con il 67,71%, il sindaco uscente Domenico Rigazzi, candidato della la lista civica “Unione Democratica Cremenaga”. Dietro di lui Davide Nicoletti, “La Giovane Cremenaga”, con il 30,51% dei voti, niente da fare invece per Federico Russo e Forza Nuova che hanno ottenuto nove voti con l’1,77%. Nelle prossime ore pubblicheremo i risultati di Brezzo di Bedero, dove ha vinto Campagnani, di Montegrino, dove ha vinto Prato, di Lavena Ponte Tresa, dove si è imposto Mastromarino. A Cadegliano Viconago vittoria per Tordi, mentre a Cugliate Fabiasco ha vinto Filippini.

La lista civica "Unione Democratica Cremenaga", guidata dal sindaco uscente e candidato Domenico RigazziA Cremenaga riconfermato il sindaco uscente Rigazzi. I cittadini di Cremenaga hanno scelto la continuità preferendola alla giovane età degli altri candidati sindaci. Così è stato riconfermato come primo cittadino Domenico Rigazzi che, insieme alla sua “Unione Democratica Cremenaga”, ha ottenuto il 67,71% dei voti (344). Se Davide Nicoletti con la sua “La Giovane Cremenaga” non è andato oltre il 30,51% dei voti (155), non è andata bene neanche a Federico Russo di Forza Nuova, che ha ottenuto solo nove voti (1,77%). L’affluenza è arrivata al 59.90%.

Nelle prossime ore si scoprirà chi farà parte della squadra di Rigazzi, gli eletti come consiglieri di minoranza in base alle preferenze. Sono sette i seggi conquistati dalla maggioranza: Rosanna Di Nicolantonio, Marisa Vaglio, Alberto Grandi, Oreste Lombardi, Mirko Provini, Aldo Torri e Davide Righi. I consiglieri di minoranza, per “La Giovane Cremenaga”, sono Davide Nicoletti, Veronica Bona e Michel Carta.

“Non ci aspettavamo un simile risultato – racconta un contento Domenico Rigazzi -. Questo significa che i cittadini hanno premiato per quello che abbiamo fatto in questi anni e così noi continueremo nella nostra opera di migliorare il paese. Un grazie particolare a tutti i componenti della lista. 120 votanti in meno rispetto alle scorse elezioni, ma abbiamo ottenuto il 67% circa dei voti, una cifra che raramente si è vista nel corso degli anni a Cremenaga. Sarò da subito a disposizione della minoranza: il paese è piccolo e dobbiamo aiutarci a vicenda. Se porteranno idee e proposte interessanti cercheremo di collaborare al massimo per realizzarle, senza nessun problema. Il dialogo ed il confronto sono importanti”.

Davide Nicoletti, candidato de “La giovane Cremenaga”, che avrà tre seggi dalla sua, ha dichiarato: “Ringrazio di cuore tutti i cremenaghesi che ci hanno dato fiducia, abbiamo perso, è vero, ma per noi è solo l’inizio di un nuovo cammino, siamo pronti a renderci utili per la nostra comunità e guadagnare quella parte di fiducia che ci è mancata in queste elezioni. Il 30% è un risultato basso ma rimane comunque la voce di 155 cremenaghesi e noi faremo in modo di portarla in consiglio. Auguro un buon lavoro al sindaco Rigazzi e alla sua squadra, e mi complimento con loro per il risultato ottenuto. Spero in una collaborazione che possa arricchire entrambi”.

Ecco l’intervista in campagna elettorale che abbiamo fatto al sindaco riconfermato Domenico Rigazzi.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127