26 Aprile 2016

Grantola ricorda i suoi tredici caduti durante il primo conflitto mondiale

Tempo medio di lettura: 1 minuto

In occasione della Festa della Liberazione, anche Grantola rende onore ai suoi caduti. Lo ha fatto ieri, attraverso il lavoro di Ivan De Sensi e di Vanessa Capato, che hanno ricostruito le vite dei tredici compaesani caduti durante la Prima Guerra Mondiale.

Grantola ricorda i suoi tredici caduti durante il primo conflitto mondiale. Domenica 24 aprile si è tenuta, presso l’ex Chiesa di San Carlo di Grantola, la conferenza organizzata dall’associazione “Amici della San Carlo” dal titolo “Sangue Grantolese: il tributo pagato alla Patria, dalla nostra comunità, durante la grande guerra”. 

I relatori (Ivan De Sensi, che si è occupato anche della ricerca storica, e Vanessa Capato) hanno narrato le vicende umane e militari dei 13 caduti grantolesi durante il primo conflitto mondiale, incastonate nella cronostoria degli eventi bellici che hanno interessato l’Italia.

Non è inoltre mancato il ricordo e il richiamo alle gesta dei grantolesi tornati dal fronte.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127