8 Febbraio 2016

Cuvio, maltrattamenti all’ex moglie. I Carabinieri arrestano un 51enne

Tempo medio di lettura: 1 minuto

I carabinieri della Stazione di Cuvio sabato mattina hanno arrestato un uomo, M.C.G., 51 enne originario della provincia di Agrigento, residente a Brenta, responsabile di violazione di domicilio aggravato e maltrattamenti in famiglia. L’uomo è legalmente separato dall’ex moglie. I due abitano nello stesso immobile, ma in appartamenti separati, con quello del 51 enne posto al piano inferiore rispetto a quello della donna.

La Stazione dei Carabinieri di Cuvio

La Stazione dei Carabinieri di Cuvio

Cuvio, maltrattamenti all’ex moglie. I Carabinieri arrestano un 51enne. Nella tarda mattinata di sabato l’uomo si è presentato davanti la porta dell’abitazione dell’ex moglie, chiedendo di entrare per chiarire alcuni aspetti della loro separazione. Al rifiuto, il 51 enne ha sfondato l’uscio d’ingresso e, una volta entrato in casa, ha aggredito fisicamente la donna, cagionandogli lesioni alla spalla giudicate guaribili in 5 giorni.

I carabinieri della Stazione di Cuvio sono prontamente intervenuti, e, dopo aver ricostruito la vicenda, hanno arrestato l’uomo per violazione di domicilio aggravato e maltrattamenti in famiglia. Non solo. I carabinieri, durante la perquisizione domiciliare nell’abitazione del 51 enne, hanno rinvenuto e sequestrato in via amministrativa 4 grammi di hashish. L’uomo verrà pertanto segnalato anche alla Prefettura di Varese quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Dopo le formalità di rito è stato associato presso la Casa Circondariale di Varese, in attesa di essere condotto davanti al Tribunale di Varese. Le indagini sono coordinate dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Varese, Dott.ssa Sabrina Ditaranto.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127