22 Dicembre 2015

La Pallacanestro Verbano Luino torna alla vittoria: ottima prestazione contro Tavernerio (75-51)

Tempo medio di lettura: 3 minuti

(STAFF) – Dopo tre sconfitte consecutive la squadra ritrova fiducia in attacco e intensità in difesa chiudendo l’anno con una netta affermazione. Si chiude così il 2015 per i ragazzi di coach Colombo con la vittoria sul Basket Tavernerio per 75-51. Il prossimo incontro, dopo la sosta natalizia, sarà il 6 gennaio 2016 contro la Pallacanestro Castronno.

La Pallacanestro Verbano Luino torna alla vittoria: ottima prestazione contro Tavernerio. Al PalaBetulle arriva il Basket Tavernerio squadra che chiude la classifica del campionato regionale di Serie C Silver Girone B: nella scorsa giornata i comaschi hanno perso in casa contro Ardor Bollate, mentre Luino è reduce dalla sconfitta esterna sul campo di Cerro Maggiore. Coach Colombo deve fare ancora a meno di Marco Calcagno e Andrea Gardini, prossimo al rientro: il primo quarto vede i padroni di casa in pieno controllo, funziona al meglio la coppia di piccoli formata dal capitano Gubitta e dal playmaker Palazzi. Tavernerio si presenta con una panchina cortissima e un pacchetto lunghi ridotto, il solo Tagliabue ha stazza e movimenti per mettere in difficoltà la triade Pehar, Galluccio e Biason. Luino riesce a gestire bene il ritmo della gara, trovando soluzioni dal perimetro con efficaci pick’n’pop e soluzioni interne col pick’n’roll dei lunghi: il primo parziale porta Luino a +10, nel secondo quarto Tavernerio reagisce con buoni spunti da Kovacic che colpisce da fuori e Molteni ad alzare i ritmi per colmare il divario che all’intervallo è +7 per la PVL: 35 a 28.

Il secondo tempo vede Luino dilagare lasciando agli ospiti solo 7 punti nel terzo parziale di gioco, si scatena il capitano Gubitta che mette a referto 5 triple (15 punti finali per il “Maestro” con uno spettacolare 5/7 dalla lunga) coadiuvato da un reattivo Marin Pehar (11 per l’ala croata con 3/6 da tre e 7 rimbalzi). La coppia di arbitri riesce a gestire la frustrazione degli ospiti che cercano di limitare le folate luinesi guidate dal quintetto “Made in PVL” formato da Mattia Ferrari, Andrea De Santi, Stefano Garavaglia, Luca Vitella e Nicolas Galluccio.

L’ultimo quarto si apre con Luino in pieno controllo, il vantaggio arriva ad un massimo di +35, ma i ragazzi di Coach Colombo non mollano e spingono fino alla fine guidati dall’esplosivo Andrea De Santi, che recupera diversi palloni dando grande intensità in difesa, oltre a Oscar Colombo che colpisce da tre punti con precisione e alza la difesa sulle guardie ospiti. Lottano come sempre a rimbalzo Marco Biason e Nicolas Galluccio che fanno correre Luino partendo da efficaci chiusure difensive con stoppate e recuperi.

Vittoria per la PVL che torna al referto rosa dopo tre stop consecutivi, Luino riprende il gruppo Play-out a quota otto puntando però la salvezza diretta (ndr, brucia ancora la brutta sconfitta contro Cassano che avrebbe portato Luino a quota 10). La squadra ha fatto dei grandi progressi: Marin Pehar è l’arma tattica che permette di aprire meglio le difese con la minaccia dall’arco, il prossimo rientro di Andrea Gardini potrà aggiungere ulteriore pericolosità offensiva, oltre al rientro a roster del lungo Daniele Porrini, un’efficace alternativa in più sotto canestro.

Tabellini e risultato: 75-51. Arbitri: Scarparo, Saponaro.

Pallacanestro Verbano Luino: Vitella 7, Biason 3, Pehar 11, Ferrari 2, Gubitta 15, Palazzi 9, Galluccio 8, Colombo 6, Garavaglia 7, Porrini 3, De Santi 4. All.Colombo. Tiri liberi: 9/15. Tiri da due: 18/42. Tiri da tre: 10/22. Rimbalzi totali: 35 (27 dif., 8 off.). Assist: 6, Palle perse: 14, Palle recuperate: 13, Sd 4, Ss 2.

La 13esima giornata della Serie C Silver girone B. Pallacanestro Verbano Luino – Basket Tavernerio 64-47, Basketball Gallarate – Olimpia Cadorago 63-73, Mia Bk Groane – Amici Pall.Varese 69-50, BK Bosto Varese – Pall. Cerro Maggiore 62-97, Ardor Bollate – BK Cassano Magnago 74-71, Sportlandia Tradate – Allianz Bank Rovello 84-49, Aba Legnano – Team ABC Cantù 75-85, Pallacanestro Castronno – Virtus Olona 89-92.

Classifica dopo la 13simaa giornata: Pall.Cerro Maggiore, Olimpia Cadorago 22, Team ABC Cantù, Pall.Castronno, BK Gallarate, Allianz Bank Rovello 18, Sportlandia Tradate, MIA BK Groane 16,BK Bosto Varese, Virtus Olona 10, Pallacanestro Verbano Luino, Amici Pall.Varese, ABA Legnano, BK Cassano Magnago 8, Ardor Bollate 6, Basket Tavernerio 2.

#PVLNews. “Nella Newsletter nr.13 saranno presenti tutte le foto della “#PVL ChristmasParty” di domenica 20 e della consegna del defibrillatore da parte del Rotary Club Alto Verbano alla PVL che sarà installato al Palabetulle. 20 tra allenatori e dirigenti PVL saranno formati all’utilizzo del presidio salvavita. Infine, sono ancora disponibili i calendari PVL-MBL con le foto di tutte le squadre. Lo staff PVL e MBL vi augura buon basket e buone feste”.

Per ulteriori informazioni consultare il sito web della Pallacanestro Verbano Luino, la Pagina Facebook, il profilo Twitter e il canale Youtube.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127