16 Novembre 2015

Sedriano: il nuovo sindaco è Cipriani del M5S. Il primo comune sciolto per mafia in Lombardia nel 2013

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Angelo Cipriani del movimento 5 stelle è il nuovo sindaco di Sedriano, comune dell’hinterland milanese, il primo in Lombardia sciolto per infiltrazioni mafiose nel 2013. Con 1.592 voti, pari al 29,90% delle preferenze, Cipriani ha battuto il candidato del Pd, Giuseppe Franco Pisano, che ne ha ottenuti 1553, fermandosi al 29,16%. I votanti sono stati il 59,53% degli aventi diritto. Sedriano diventa così il primo Comune lombardo con un sindaco 5 stelle, secondo lo stesso movimento.

(facebook.com)

(facebook.com)

L’amministrazione Cinque stelle sbarca anche in Lombardia. Sedriano, il primo Comune della regione sciolto per mafia nel 2013, ha eletto sindaco Angelo Cipriani, maresciallo della guardia di finanza, che ha battuto il candidato del Pd con il 29,9 per cento (contro il 29,2). Un testa a testa durato fino alle due del mattino e che ha tenuto il paese di 12mila abitanti dell’hinterland di Milano con il fiato sospeso.

Il vecchio sindaco del Pdl Alfredo Celeste era finito sotto inchiesta per corruzione aggravata, legata a rapporti con le cosche di ‘ndrangheta in Lombardia, gli stessi che causarono la caduta della giunta Formigoni. Da allora Sedriano è diventata una cittadina simbolo della lotta antimafia,  sulla quale il M5S ha investito molto in termini di attivismo e comunicazione. Per sostenere Cipriani – 45 anni, fondatore del Movimento nel suo omune – sono arrivati in campagna elettorale tutti i consiglieri regionali e i big come Luigi Di Maio e Alessando Di Battista.

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127