28 Settembre 2015

In un PalaBetulle pieno, sconfitta casalinga all’esordio stagionale per la PVL

Tempo medio di lettura: 4 minuti

(Staff PVL) – Nonostante la sconfitta ci sono buoni spunti per la squadra di Coach Colombo. 23 per Calcagno, 17 per Gardini (PVL), 31 per Casati (Cadorago). La partita si è chiusa 74-77 per gli ospiti; a fine primo tempo i luinesi erano sotto di dieci punti.

Sconfitta casalinga per la Pallacanestro Verbano Luino, bello spettacolo in un PalaBetulle pieno. Riparte da un Palabetulle pieno di tifosi la stagione agonistica della Pallacanestro Verbano Luino: dopo la grande salvezza della prima squadra e gli ottimi risultati del settore giovanile, la PVL si appresta ad affrontare una nuova e importante stagione sportiva. La prima giornata del campionato regionale di Serie C Silver porta a Luino l’Olimpia Cadorago allenata da Coach Marco Coppo, la squadra comasca è stata rivoluzionata con innesti importanti, come Casati, Tacchini e il lungo bulgaro Natchev.

La partita tra la Pallacanestro Verbano Luino e l’Olimpia Cadorago. Gli ospiti partono forte, attaccando bene il ferro con Casati, Fortini e Tacchini. Luino risponde con la freschezza e atleticità di Gardini da fuori e Biason sotto canestro, Cadorago continua a martellare da fuori (soprattutto da tre punti con la coppia di piccoli Simone Casati e Stefano Cogliati) ed è presente a rimbalzo anche offensivo con Fortini (15 punti e presenza a rimbalzo) e Natchev, dando secondi e terzi tiri ai propri tiratori rimanendo in vantaggio anche con percentuali più basse dei padroni di casa. Il capitano Gubitta si mette in partita con una ricezione e tiro da tre punti che incendia la retina, oltre ad un arresto e tiro da posizione centrale. Nel secondo quarto di gioco Cadorago cerca di scappare mentre Luino allarga le rotazioni e passa alla difesa a zona fronte pari per contrastare il tiro da tre dei comaschi, in attacco ci sono buoni pick’n’roll tra Vitella e Biason oltre ad un Marco Calcagno presente sotto canestro e molto preciso dalla lunetta, Cadorago non molla e con un parziale chiude il primo tempo di gioco sul +10: PVL 37 Olimpia Cadorago 47.

Nel secondo tempo Luino cerca di mettere in partita il neoacquisto Marin Pehar (meno di una settimana con i nuovi compagni di squadra per il #7 di Luino) e riesce a riavvicinarsi con una tripla di Garavaglia e la presenza sotto canestro di Calcagno. Cadorago risponde con l’intensità a rimbalzo e sulle palle vaganti di Fauda e del solito Casati (31 alla fine con 7 triple a bersaglio) che crea dal palleggio punti e assist per i compagni, mentre il playmaker Cogliati si occupa della gestione del ritmo. Luino non esce dalla partita e segna da fuori con Palazzi, anche Andrea Gardini segna una tripla incredibile in faccia al difensore. Nell’ultimo quarto di gioco aumenta il livello dei contatti in campo, gli arbitri riescono a gestire abbastanza bene il gioco senza sanzionare oltre al fallo di gioco. A due minuti dalla fine Olimpia Cadorago conduce di 8 punti: 66 a 74 e chiude la partita con la precisione dalla lunetta. Risultato finale PVL 74 Olimpia Cadorago 77.

Bella partita al Palabetulle, Luino ha presentato il roster rinnovato dopo il primo anno in Serie C con tanti innesti puntuali e giovani come Daniele Porrini dalla Robur et Fides, Stefano Garavaglia da Gazzada, Matteo Cipolletta da Valceresio.

Verrà poi concesso maggiore minutaggio ai prodotti locali Mattia Ferrari, Luca Vitella, Andrea De Giorgi e Andrea De Santi. Coach Colombo dovrà inserire il lungo Marin Pehar che ha fatto intravedere grandi doti di realizzatore ma anche uomo squadra, sempre pronto alla giocata decisiva che sia un rimbalzo o un blocco per un compagno. Inserito il giocatore croato si potranno aprire altre opzioni, partendo dal pick’n’pop (blocco con apertura del bloccante per tiro o penetrazione) o del pick’n’roll che ha funzionato bene tra Palazzi (5 falli subiti) o Gubitta e Calcagno (7 falli subiti e 9/9 ai liberi) come finalizzatori.

La società ha investito anche per il ruolo di preparatore atletico con l’ingresso nel team di Fausto Simonetta, la prima squadra infatti ha iniziato a fine agosto un percorso di potenziamento fisico per rendere sempre al meglio, Il campionato è appena iniziato, la fiducia in questa squadra e nel suo coach è tanta, servirà tempo e lavoro per aumentare la coesione del team e siamo sicuri che, come al solito, ci sarà da divertirsi.

Tabellini e risultato: 74 – 77 – Arbitri: Mariotto, Mainetti.

PVL: Palazzi 7, Vitella 2, Calcagno 23, Gardini 17, Ferrari 2, Gubitta 10,Pehar 2, Biason 8, Galluccio, Garavaglia 3, Cipolletta NE All. Colombo. Tiri liberi: 21/26 Tiri da due: 19/41 Tiri da tre: 5/20 Rimbalzi totali:401 (26 dif., 14 off.) Assist: 6, Palle perse: 18, Palle recuperate: 10, Sd 2, Ss 1.Usciti per 5 falli: Gubitta.
Olimpia Cadorago: Casati 31, Fortini 15, Fauda 11, Cogliati 8, Restelli, Natchev 4, Scarioni 2, Tacchini 3, Cipriano, Guerra, Chiurato, Sampietro. All.Coppo

Prossimo incontro: 02/10/2015 Team ABC Cantù vs PVL ore 21.00 Palazzetto Parini, Piazza Parini – Cantù (CO)

Classifica 1a giornata: Olimpia Cadorago 2, Team ABC Cantù 2, BK Bosto Varese 2, Basket Tavernerio 2, Allianz Bank Rovello 2, Pall.Castronno 2, Pall. Cerro Maggiore 2, PVL 0, Amici Pall. Varese 0, Ardor Bollate 0, Sportlandia Tradate 0,Aba Legnano 0, Bk Ball Gallarate 0, Virtus Olona 0, BK Cassano Magnago 0, Mia Bk Groane 0.

PVLNEWS. Questa settimana verranno distribuite gratuitamente le tessere abbonamento a tutti i tesserati Pallacanestro Verbano e Minibasket Luino. Per parenti, amici e sostenitori sarà possibile acquistare l’abbonamento stagionale al costo di 30€ (per 15 partite casalinghe) mentre il biglietto di entrata singolo costerà 5€: un piccolo contributo per portare avanti un grande sogno! Lo staff PVL sta strutturando la società per darle funzionalità e durabilità: in quest’ottica il 26 settembre è nato il Centro Minibasket Luino.

Per ulteriori informazioni consultare il sito web della Pallacanestro Verbano Luino, la Pagina Facebook, il profilo Twitter e il canale Youtube.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127