EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
22 Febbraio 2015

Neve abbondante sul luinese: si registrano solo alcuni disagi, grande il lavoro dei Vigili del Fuoco

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Dopo l’abbondante nevicata di domenica scorsa, che aveva creato particolari problemi alla popolazione, a partire da ieri pomeriggio l’alto Varesotto è tornato ad imbiancarsi. Nel luinese ci sono state diverse segnalazioni per mancanza di luce e i Vigili del Fuoco hanno compiuto oltre ottanta interventi, dalle ore 20 di ieri sera, in tutto il territorio settentrionale della provincia: sono state tagliate piante e rimossi ostacoli dalle strade ed anche diversi alberi, che sono caduti sulle linee elettriche. A partire da mezzogiorno, però, il cielo è tornato sereno e la neve sta cominciando a sciogliersi. Per domani è previsto il sole.

L’abbondante nevicata nel luinese. A partire da ieri pomeriggio, caduta anche nel corso della notte, la neve è tornata ad imbiancare l’Alto Varesotto, soprattutto la zona del luinese. Numerose le segnalazioni dei cittadini che hanno riscontrato alcuni disagi a causa dell’accumulo di neve: si oscilla tra i dieci ed i trenta centimetri di neve caduta in poche ore. Per questa ragione i Vigili del Fuoco sono stati impegnati a lungo, a partire dalle 20 di ieri sera, fino alle 13 di oggi: oltre ottanta interventi portati a termine per alcuni tagli di piante e rimozioni di ostacoli dalle strade, con la caduta diversi alberi sulle linee elettriche. Molte le case rimaste senza elettricità, che fortunatamente è tornata senza causare eccessivi disagi. Il lavoro dei Vigili del Fuoco, però, sa proseguendo incessante, anche in questi minuti, per riportare la situazione alla totale normalità.

Le previsioni del Centro Geofisico Prealpino per i prossimi giorni. Da mezzogiorno, però, la situazione sembra in netto miglioramento: il cielo è tornato sereno ed il sole riscalda la neve che sta cominciando a sciogliersi. Grazie all’aumento della temperature si prevedono possibili ghiacciate nel corso della notte: per domani, lunedì 23 febbraio, si attende il sole nel corso del mattino, mentre nel pomeriggio si verificheranno alcuni passaggi nuvolosi lungo le Alpi. La sera rimarrà nuvoloso, ma sempre asciutto, con le temperature minime in diminuzione e le massime in lieve aumento. “Per martedì – si legge sul sito del Centro Geofisico Prealpino – molto nuvoloso al mattino e forse deboli piogge e neve oltre 1000 metri. Poi soleggiato e asciutto, con temperature senza variazioni. Mercoledì solo in parte soleggiato, con passaggi nuvolosi estesi, ma rimane asciutto”.

Per approfondire, la nevicata nel luinese di settimana scorsa:

– Luino ed il varesotto nella morsa della neve, Barozzi: “Ringrazio i tecnici ed i volontari per il lavoro che stanno svolgendo”

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127