16 Gennaio 2015

Gran Bretagna: a Manchester si progetta la prima scuola superiore per gay del paese

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La prima scuola superiore per giovani ragazzi e ragazze gay, lesbiche, bisessuali e transgender potrebbe presto essere avviata a Manchester, nel nord dell’Inghilterra. Il gruppo di attivisti GLBT Youth North West, che ha sede proprio nel cuore della città, ha fatto sapere di aver avviato lo studio di fattibilità e di aver già pagato alcuni consulenti per la costituzione del primo nucleo attorno al quale sorgerà la scuola.

Scuola gay Inghilterra

(facebook.com)

Il progetto di costituire la prima scuola superiore per giovani ragazzi e ragazze gay, lesbiche, bisessuali e transgender. Con tutta probabilità verrà costituita a Manchester, in Inghilterra, la prima scuola superiore per giovani ragazzi e ragazze gay, lesbiche, bisessuali e transgender. E’ stato avviato lo studio di fattibilità e il gruppo di attivisti GLBT Youth North West avrebbe già pagato alcuni consulenti per l’avvio dei lavori. Obiettivo degli attivisti è quello di creare anche nel Regno Unito un istituto simile alla Harvey Milk School di New York e di ospitare giovani dai 13 anni in su vittime di omofobia e che decidano di studiare in un contesto molto più amichevole. A breve l’associazione incontrerà anche il dipartimento dell’Educazione, ma al momento non paiono esserci ostacoli alla creazione della scuola: nel Regno Unito è possibile per le singole comunità, dai gruppi religiosi alle associazioni, istituire le proprie scuole, che tuttavia devono seguire le linee guida ministeriali.

Nel caso di Manchester non sono tuttavia mancate le critiche. Il parlamentare Tory ed ex sottosegretario all’Educazione Tim Loughton ha citato il problema della “ghettizzazione” e ha detto: “Non capisco come segregare dei giovani identificati dalla loro sessualita’ possa aiutare l’integrazione”. (AGI)

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127