19 Dicembre 2014

Scoparsa Valentina Scampini nel Varesotto. Si intensificano le ricerche, grande mobilitazione del web

Tempo medio di lettura: 2 minuti

E’ da lunedì che si sono perse le sue tracce: si tratta di Valentina Scampini, 28 anni, di Oggiona Santo Stefano. Sono ormai cinque giorni che si è allontanata da casa e nessuno sa più niente di lei, a dare l’allarme i genitori.Da quanto si apprende dalle autorità competenti Valentina è andata via da casa lunedì sera a bordo di una Renault Twingo, ultimo modello di colore rosso, che è stata ritrovata in uno spiazzo a ridosso dei boschi, poco distante dal municipio di Oggiona Santo Stefano. Le ricerche, iniziate mercoledì sera, sono coordinate dai carabinieri della compagnia di Busto Arsizio e dal pubblico ministero Raffaella Zappatini. Intanto, sui social network è grande la mobilitazione degli utenti: numerosi gli appelli per chi avesse informazioni utili di qualsiasi tipo ai fini delle ricerche. Si prega di contattare i carabinieri di Cassano Magnago al numero 0331-200592.

Valentina Scambini

Valentina Scambini, la 28enne scomparsa lunedì sera ad Oggiona Santo Stefano

La scomparsa di Valentina Scampini ad Oggiona Santo Stefano. Valentina è hostess di professione, alta 1,65, occhi castani. La sera di lunedì era vestita con jeans e giubbotto verde con cappuccio in pelo, quando si è allontanata da casa a bordo di una Renaul Twingo rossa (ndr, ultimo modello). La macchina è stata ritrovata, poi, dalle forze dell’ordine vicino al Municipio del paese, mentre il cellulare della ragazza è spento ormai da alcuni giorni. Si tratta di una vicenda che sta preoccupando e ha messo in allerta amici, parenti, conoscenti ed ha innescato una grande mobilitazione sul web in tutta la provincia di Varese. Cos’abbia spinto Valentina a far perdere le sue tracce non è noto, anche se sul web si parla di un piccolo e futile diverbio avuto con la madre.

Le ricerche delle autorità. Le ricerche sono coordinate dai carabinieri della compagnia di Busto Arsizio e dal pubblico ministero Raffaella Zappatini con l’ausilio della polizia locale, delle autorità cittadine, dei vigili del fuoco e di molti volontari del territorio. Da mercoledì 17 dicembre, però, le squadre di soccorso hanno intensificato le ricerche, mentre gli investigatori si sono concentrati sul cellulare cercando di verificare le ultime chiamate fatte da Valentina. Al vaglio degli inquirenti, infatti, i tabulati telefonici del suo cellulare per capire se abbia contattato qualcuno, dove possa essersi rifugiata, chi la stia eventualmente ospitando e di ricostruire i suoi spostamenti prima di scomparire.

La mobilitazione su Facebook. La preoccupazione per la scomparsa di Valentina si è riversata anche sul web. Sono molti, infatti, gli appelli lanciati dai genitori e dagli amici, che anche via Facebook la stanno cercando. Tutti invitano a contattare i carabinieri di Cassano Magnago al numero 0331-200592. Invitiamo anche noi a fare la stessa cosa e a divulgare il più possibile appelli di questo tipo.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127