17 Ottobre 2014

Bari, scoperta una vera Santa Barbara in un insospettabile condominio

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

E’ una vera e propria Santa Barbara quella che i carabinieri del comando provinciale di Bari hanno scoperto in un insospettabile condominio di Via di Vagno. L’appartamento era abitato da un barese, che è stato arrestato. All’interno dell’abitazione sono stati rinvenuti anche 10 kg di cocaina. L’operazione si inserisce in una più ampia strategia di contrasto alla criminalità mafiosa condotta dal comando provinciale di Bari in sinergia con la direzione distrettuale antimafia di Bari.

(agi.it)

(agi.it)

La polveriera rinvenuta in un insospettabile condominio di Bari. In un appartamentino all’ultimo piano, abitato da un 66enne barese finito in manette, i militari dell’Arma hanno trovato sei fucili mitragliatori “kalashnikov”, 3 mitragliette “skorpio”, due pistole mitragliatrici di fabbricazione Croata, una pistola mitragliatrice MP40 tedesca, 21 pistole semiautomatiche, 7 revolver di vario calibro, 7 silenziatori per pistola e fucile, 48 caricatori, 1 giubbotto antiproiettile e migliaia di munizioni anche da guerra. I militari hanno anche 10 chilogrammi di cocaina.

Gli accertamenti per chiarire se le armi sono state usate in episodi criminali. Sulle armi perfettamente conservate, lubrificate e impacchettate sono in corso gli accertamenti della sezione investigazioni scientifiche del reparto operativo carabinieri di Bari, per chiarire se siano state gà usate in episodi criminosi. L’appartamento era anche usato come centrale di confezionamento di droga. I carabinieri hanno infatti trovato 10 chili di cocaina, la pressa usata per confezionare i panetti, bilancini di precisione e sostanze da taglio di vario genere. (AGI)

 

 

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127