EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
4 Agosto 2014

Brezzo di Bedero: il maltempo crea una frana sulla strada provinciale. Si lavora per la messa in sicurezza della linea ferroviaria

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Ieri sera, intorno alle 19.30, una piccola frana lungo la strada provinciale 69, nei pressi di Brezzo di Bedero, a pochi chilometri da Luino, ha ostruito la carreggiata. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno rimosso un grosso masso caduto sulla strada, mentre il restante materiale, circa 10 metri cubi di roccia e pietre, si è fermato poco prima di raggiungere la carrozzabile. Mentre è stata chiusa una corsia, istituendo il senso unico alternato, sono arrivati in loco anche gli esperti delle Ferrovie dello Stato, visto che il movimento franoso è avvenuto vicino ad una galleria: in queste ore, infatti, sono in corso i sopralluoghi per capire quali lavori effettuare per mettere in sicurezza questo tratto della linea Luino-Gallarate.

Il grosso masso che si è staccato dalla montagna finendo sulla strada provinciale 69, nei pressi di Brezzo di Bedero

Il grosso masso che si è staccato dalla montagna finendo sulla strada provinciale 69, nei pressi di Brezzo di Bedero (foto VdF)

La frana nel comune di Brezzo di Bedero. Ormai, è da giorni che a causa del maltempo che imperversa in tutto il Nord Italia, i Vigili del Fuoco sono impegnati in un intenso lavoro. Fortunatamente la pioggia, caduta copiosamente, nell’alto Varesotto non ha creato morti e feriti, come è successo, invece, ieri a Refrontolo, in provincia di Treviso, dove sono state 4 le persone a perdere la vita, in una tragedia che è stata definita dai media come “piccolo Vajont”. Gli interventi nell’intera provincia di Varese sono stati molteplici in questi giorni: l’ultimo è avvenuto ieri sera, nel Comune di Brezzo di Bedero, intorno alle 19.30, quando i Vigili del Fuoco del distaccamento di Luino sono intervenuti per una frana in via per Porto Valtravaglia, lungo la SP 69, che collega Luino a Laveno Mombello: giunti in posto con un’autopompa e un fuoristrada hanno rimosso un grosso masso che si è staccato dalla montagna finendo sulla strada provinciale. Il restante materiale, circa 10 metri cubi di roccia e pietre, si è fermato prima di raggiungere la strada percorsa dalle automobili. Congiuntamente ai tecnici della provincia e del Comune di Brezzo è stato deciso di chiudere una corsia e di istituire il senso unico alternato.

In queste ore si stanno effettuando i sopralluoghi per la sicurezza della linea ferroviaria. Sul posto sono arrivati ieri sera anche gli esperti delle ferrovie per effettuare un controllo, in quanto il movimento franoso, risulta sovrastante ad una galleria della linea ferrata. Questa mattina, infine, si stanno effettuando dei nuovi sopralluoghi per decidere le opere di messa in sicurezza.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127