18 Giugno 2014

Arabia Saudita, le donne possono mostrare il volto in pubblico. Scoppiano le polemiche per la fatwa

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Una fatwa emessa dallo sheikh Suleiman al-Tareefi garantisce la possibilità alle donne saudite di mostrare il volto in pubblico. Questa decisione ha scatenato una bufera nel regno del Golve dove vige la sharia basata sull’interpretazione wahhabita dell’Islam.

(blogs.blouinnews.com)

(blogs.blouinnews.com)

Le donne saudite possono mostrare il loro volto in pubblico. Lo ha stabilito una fatwa emessa dallo sheikh Suleiman al-Tareefi, predicatore del ministero saudita degli Affari Islamici. L’editto religioso è stato pubblicato direttamente sulla pagina Twitter del religioso, in risposta a una domanda di un utente che ha chiesto se è permesso alle donne togliersi il velo in pubblico.

Le parole del predicatore. “I detti del Profeta Maometto indicano che le donne dovrebbero mostrare la loro faccia, non viceversa”, ha sostenuto il predicatore, secondo cui tuttavia “le donne che vogliono coprirsi il volto sono libere di farlo”. La fatwa ha scatenato un’ondata di polemiche nel regno del Golfo, dove vige la sharia basata sull’interpretazione wahhabita dell’Islam. Alcuni giornali sauditi hanno riferito che l’editto religioso ha sollevato molte proteste sui social forum. Nel paese di re Abdullah le donne possono mostrarsi in pubblico solo con il volto coperto.

(adnkronos.com)

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127