2 Giugno 2014

Luino, il sindaco Pellicini: “Sogno un lungolago che colleghi Luino a Germignaga”. Ecco tutte le foto dell’inaugurazione

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Alla presenza di centinaia e centinaia di luinesi è stato inaugurato oggi il “nuovo” lungolago di Luino, sorto nell’area parcheggio tra Piazza Libertà e Palazzo Verbania. Il progetto, che aveva sorto molto polemiche per la “mancanza” di barriera protettiva, dimostra che il disegno dell’architetto Santambrogio sia stato particolarmente attento alla sicurezza: tra la passeggiata ed il lago, infatti, c’è un’aiuola della lunghezza circa di un metro, dove cresceranno i piccoli arbusti ed alcune piante.

Il taglio del nastro del nuovo lungolago di Luino: da destra il neosindaco di Germignaga, Marco Fazio, il sindaco di Luino, Andrea Pellicini, e Luca Marsico, di Regione Lombardia

Il taglio del nastro del nuovo lungolago di Luino: da destra il neosindaco di Germignaga, Marco Fazio, il sindaco di Luino, Andrea Pellicini, e Luca Marsico, di Regione Lombardia

Un’opera che, dal punto di vista turistico ed architettonico, consegna a tutta la cittadinanza luinese il paesaggio straordinario che la natura ha regalato a Luino. Infatti, il progetto offre a tutta la comunità la possibilità di passeggiare tranquillamente in una zona che un tempo era adibita a semplice parcheggio, valorizzando la location, il verde e la veduta panoramica. “Per noi – spiega il sindaco di Luino, Andrea Pellicini – è un sogno che si avvera. La mia amministrazione, nonostante il patto di stabilità che non permette ai comuni di investire sul proprio territorio, ha realizzato questo lungolago che consegna nelle mani di tutti i cittadini, ed ai turisti, uno spazio verde in cui poter passare il proprio tempo libero. Le famiglie potranno gustarsi uno splendido panorama e soprattutto potranno passeggiare nel centro di Luino in mezzo al verde. Erano sorti alcuni problemi, legati ai parcheggi: noi pensiamo, come amministrazione, che sia meglio avere un’opera di questo tipo nel centro del paese. Abbiamo spostato l’area parcheggio più in centro, a cento metri da qua, nell’ex area delle Autolinee varesine, trasferendo il deposito dei bus in periferia. Questa scelta pagherà sicuramente la nostra idea di valorizzare al meglio il paese, sperando che i nostri europarlamentari appena eletti riescano ad aiutarci per fare in modo che opere come questa vengano concretizzate maggiormente, provando ad eliminare questa zavorra che costringe i piccoli comuni ad una maggiore austerità in tempo di crisi.”

“Questo progetto – spiega l’architetto dell’opera pubblica, Stefano Santambrogio – è stato pensato proprio per questa ragione. Dove una volta c’era un semplice parcheggio ora c’è un’area verde di cui tutta la cittadinanza può usufruire. L’eleganza e la raffinatezza di questo spazio verde sono state agevolate dalla natura circostante, che regala, paesaggisticamente parlando, un panorama di mirabile fattura. ”

Presenti, insieme alle tante autorità e forze dell’ordine locali, anche il neo-sindaco del Comune di Germignaga, Marco Fazio, il prevosto di Luino, don Giorgio, ed il presidente della Commissione Ambiente e Protezione Civile di Regione Lombardia, Luca Marsico: “Il vostro Comune – spiega il rappresentante del consiglio regionale, rivolgendosi ai tanti presenti – vi ha regalato un’opera come questa. Siete fortunati a potervi servire di questo lungolago, io riuscirò a visitare questa meraviglia, solo alcune volte, ma voi che ci vivete sempre potrete passeggiare in quest’area quando uscirete di casa.”

Il lungolago di Luino, tra Palazzo Verbania e Piazza Libertà, entra in un più vasto disegno di riqualificazione che prevede anche alcuni lavori nell’area sita in Piazza Libertà, con i quali si renderà Luino, seppur con differenze architettoniche, il più definita possibile nel verde “cittadino”. I cantieri, inoltre, con gli anni a venire, potrebbero riconvertire gran parte del “vecchio” lungolago e nei prossimi mesi inizieranno i lavori per la ristrutturazione dell’intero Palazzo Verbania. Luino sta così cambiando il suo aspetto, cercando di essere uno tra i poli di attrazione turistica migliori del Lago Maggiore.

Ecco tutte le fotografie dell’inaugurazione del nuovo lungolago di Luino.

Per approfondire: Luino, il 2 giugno l’inaugurazione del nuovo “lungolago”. La protezione sarà costituita da piante.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127