13 Marzo 2014

Colpo alla ‘ndrangheta: beni sequestrati per oltre 420mln di euro

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Beni per un totale di 420 milioni di euro, riconducibili alle cosche di ‘ndrangheta della provincia di Reggio Calabria, sono stati sottoposti a sequestro dalla Guardia di finanza del comando provinciale di Reggio Calabria e dello Scico di Roma.

(tviweb.it)

(tviweb.it)

I finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria e dello Scico di Roma stanno procedendo al sequestro di beni mobili, immobili, attività commerciali e disponibilità finanziarie per circa 420 milioni di euro a carico di 40 esponenti di potenti cosche della ‘ndrangheta operanti nella provincia di Reggio Calabria.

Le indagini della Guardia di Finanza, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia, hanno messo in risalto la rilevante sperequazione tra i redditi dichiarati e l’incremento patrimoniale registrato, negli ultimi 15 anni, di 40 persone ritenute dagli investigatori affiliate alle più pericolose cosche della ‘ndrangheta.

Sulla scorta dell’attività dei finanzieri la Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria ha emesso i provvedimenti di sequestro.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127