6 Giugno 2017

Ancora terrore a Parigi, sparatoria nella zone di Notre Dame: agente aggredito a martellate

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

(ANSA) Un uomo ha cercato di colpire con un martello un poliziotto nella zona di Notre Dame, a Parigi, in Francia. E’ stato ferito e dunque neutralizzato da un collega dell’agente che gli ha sparato. Questa è una prima e provvisoria ricostruzione e bilancio di quanto è successo. La polizia ha invitato tutti a evitare la zona, una delle più frequentate dai turisti nella capitale francese, e sono state dispiegate le unità speciali anti-terrorismo.

(Foto © Twitter @invisibleman_17)

Ancora terrore a Parigi, sparatoria nella zone di Notre Dame: agente aggredito a martellate. Sparatoria nei pressi di Notre Dame di Parigi. La polizia sta facendo evacuare l’area. Gli agenti hanno sparato su un uomo sulla spianata davanti alla cattedrale parigina di Notre-Dame che, secondo le prime informazioni, avrebbe tentato un’aggressione a colpi di martello nei confronti di un agente della polizia municipale. Il quartiere è stato isolato.  I colleghi dell’agente aggredito hanno aperto il fuoco contro l’uomo, neutralizzandolo. L’aggressore è stato ferito dalla reazione  ma si ignorano le sue condizioni.

Circa 900 persone sono bloccate all’interno della cattedrale di Notre-Dame dalla polizia, che sta setacciando il quartiere dell’ile de la Cité, in pieno centro di Parigi, alla ricerca di eventuali complici dell’aggressore. “Sono calmi, abbiamo spiegato loro la situazione e stiamo aspettando di poter uscire”, ha spiegato alla tv BFM una esponente della diocesi incaricata della comunicazione, che si trova anche lei all’interno della chiesa.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127