28 maggio 2017

Compie oggi 72 anni Patch Adams, inventore della terapia del sorriso. Reso famoso da Robin Williams

Tempo medio di lettura: 1 minuto

L’essere clown è solo un espediente per avvicinare gli altri, perché sono convinto che se non cambiamo l’attuale potere del denaro e della prevaricazione sugli altri, non ci sono speranze di sopravvivenza per la nostra specie.

(Foto © Quartz)

(biografieonline.it) Compie oggi 72 anni Patch Adams, inventore della terapia del sorriso. Reso famoso da Robin Williams. Divenuto popolare in tutto il mondo grazie al film basato sul suo personaggio, interpretato sullo schermo da un sempre travolgente Robin Williams, Hunter (Patch) Adams, è il dottore a cui si deve l’invenzione di una terapia tutta particolare: quella del sorriso.

Vero e proprio clown della sala d’aspetto (un appellativo che non ha nulla di denigratorio ma che anzi lo nobilita), Adams ha iniziato il suo praticantato rispolverando il vero senso del giuramento di Ippocrate e dandogli nuovo senso, ossia nella convinzione che “la salute dovrebbe essere costituita da un’interazione d’amore con l’essere umano non una transazione d’affari”.

Patch Adams è nato il 28 maggio 1945 a Washington, DC ma subito si è poi trasferito con la famiglia nella Virginia del Nord dove ha frequentato la George Washington University, laureandosi brillantemente nel 1967.  Dopo i grandi successi fra le corsie d’ospedale sparse qua e là, questo formidabile personaggio ha poi fondato e diretto il Gesundheit Institute, una comunità medica olistica (propugnatrice cioè di una medicina propensa a tener conto di tutti gli aspetti dell’essere umano, quindi anche quelli psicologici ed emotivi) ed ha fornito medicine gratuitamente a migliaia di pazienti sin dal 1971.

Argomenti:
"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127