EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
18 Aprile 2017

Lavena Ponte Tresa, giovedì il secondo incontro di “Genitori a tempo pieno”: “DSA e dintorni”

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Essere genitori e sostenere i propri figli attraverso le tappe di un cammino che li porterà all’età adulta è un grande, ma estremamente faticoso, privilegio. Di questo percorso, l’adolescenza rappresenta forse il periodo più enigmatico con il quale interfacciarsi: un universo complesso da comprendere ed interpretare, rispetto a cui, anche per via dei tempi che cambiano, non si è mai abbastanza preparati. Per rispondere alle esigenze dei genitori e non lasciarli soli ad affrontare questo percorso, è stato pensato il ciclo d’incontri “Genitori a tempo pieno”, il cui secondo appuntamento, dal titolo “DSA e dintorni”, si terrà nella serata di giovedì 20 alle ore 20.45 presso la sala Polivalente di via Colombo a Lavena Ponte Tresa.

Lavena Ponte Tresa, giovedì il secondo incontro di “Genitori a tempo pieno: “DSA e dintorni”. Torna a Lavena Ponte Tresa l’appuntamento con “Genitori a tempo pieno”, un ciclo di incontri pensato per sostenere concretamente i genitori che giorno dopo giorno si adoperano ad aiutare i figli a diventare grandi. Un’impresa non certo semplice per quanti, quotidianamente, si relazionano con le nuove generazioni, per i quali la competenza di chi da sempre si occupa di queste tematiche può essere una preziosa alleata. Dopo il riuscitissimo incontro dedicato ad “Adolescenti e dipendenze”, nel corso del quale il dottor Vincenzo Marino ha illustrato quelle che sono le basi scientifiche delle dipendenze e le modalità attraverso cui i genitori possono cogliere i segnali che indicano la presenza di una dipendenza, arriva il secondo appuntamento della rassegna dal titolo “DSA e dintorni”. Ospite di questo secondo incontro, che avrà luogo nella serata di giovedì 20 aprile, a partire dalle ore 20.45 presso la Sala Polivalente di via Colombo, il dottor Cristiano Termine, neuropsichiatra infantile, docente universitario, formatore A.I.D. ed esponente della Società Europea di Dislessia, che guiderà i partecipanti nell’esplorazione dei “Bisogni Educativi Speciali” e nei “Disturbi Specifici dell’Apprendimento”. A dare vita a questo ciclo di incontri il Comune di Lavena Ponte Tresa che, in collaborazione con l’Associazione Amici dell’Istituto Comprensivo e InForm@DSALuino onlus.

“DSA e dintorni” al centro del secondo incontro della rassegna. L’Assessorato all’Istruzione del Comune di Lavena Ponte Tresa, come espresso nel Piano al Diritto allo Studio per l’anno scolastico 2016/17, grazie all’impegno del consigliere delegato all’istruzione dottoressa Silvia Zocchi, propone per il secondo appuntamento della rassegna dedicata ai genitori un incontro finalizzato ad approfondire la sempre più comune tematica della DSA. Un intenso percorso che partendo dalla spiegazione scientifica e neuropsichiatrica dei disturbi specifici dell’apprendimento, condurrà i partecipanti alla scoperta del riconoscimento dei diritti emersi in questa direzione sulla scia del Decreto n. 5669/11, attuativo della Legge n. 170/10, la quale riconosce la dislessia, la disortografia, la disgrafia e la discalculia come DSA e tutela il diritto allo studio puntando su nuove metodologie didattiche e valutative e sulla formazione dei docenti. Ad essere illustrati nel corso dell’incontro saranno, poi, i metodi, gli strumenti didattici e tecnologici di tipo compensativo che facilitano lo studio e che, così facendo, vanno ad contrastare il pregiudizio. Importante e centrale, inoltre, la riflessione riguardante ciò che la scuola può e deve fare per garantire un percorso scolastico di successo ai ragazzi DSA.

L’appuntamento è per le ore 20.45 presso la Sala Polivalente di via Colombo.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127