24 Gennaio 2017

“Il Grotto del Sorriso”: pronti a riaprire consapevoli dell’impegno, ma con grande passione

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Nel corso di questi mesi più volte abbiamo raccontato le attività del ristorante “Il Grotto del Sorriso”, fino all’Epifania, giorno in cui il gruppo della “Costa Sorriso”, i ragazzi e i volontari si sono presi la meritata pausa. A qualche settimana da allora, il locale si sta preparando per la riapertura, che avverrà il prossimo 3 febbraio con una serata dedicata alla “cassoeula”. “Finora un’esperienza fantastica, ma miriamo a migliorare ancora e a specializzarci sempre più. Siamo soddisfatti, consapevoli dell’impegno con l’arrivo della primavera”.

“Il Grotto del Sorriso”: pronti a riaprire consapevoli dell’impegno, ma con grande passione. Dall’apertura di settembre il ristorante “Il Grotto del Sorriso”, sito in via San Giuseppe a Cassano Valcuvia, di passi avanti ne ha fatti molti, riscuotendo un grande successo tra clienti curiosi e i molti appassionati alla cucina di chef Giorgio Bardelli. Ben 1500 persone, infatti, si sono lasciate sedurre dall’ambiente accogliente che ha permesso loro di sentirsi come nel proprio salotto di casa, a proprio agio. Era chiaro che i ragazzi della cooperativa sociale “Costa Sorriso” non fossero professionisti della ristorazione ma, piano piano, stanno riuscendo a garantire un servizio ottimale, più veloce, e, soprattutto, con maggior disinvoltura e sicurezza delle proprie qualità. Ma è tutto il “sistema Grotto” a rendere il clima molto conviviale, tra volontari che regalano il proprio tempo libero, con passione e felicità, per essere d’aiuto ad un’attività di ristorazione che, almeno in questi tempi, non è facile da gestire.

“Finora un’esperienza fantastica, ma miriamo a migliorare ancora e a specializzarci sempre più – spiegano i titolari del ‘Grotto’ -. Siamo soddisfatti, consapevoli dell’impegno con l’arrivo della primavera, e dei tanti piccoli e grandi sacrifici che abbiamo. Il lavoro è complesso, ma il nostro consiglio direttivo è unito nell’affrontare tutte le sfide che si presenteranno nei prossimi mesi. Da venerdì 3 febbraio, infatti, apriremo nuovamente, con una serata interamente dedicata alla cassoeula, ma abbiamo in programma concerti ed attività culturali, in modo tale da sfruttare il palco e il bellissimo spazio esterno. Vi invitiamo a continuare a supportarci, con la speranza che anche altri volontari si aggiungano per darci una mano”.

(Foto dal profilo Facebook di Nicola Cerinotti)

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127