7 Gennaio 2017

Luino: nel 2016 dalle multe oltre 375mila euro, ma il 38% ancora da incassare

Tempo medio di lettura: 2 minuti

E’ stato pubblicato sull’albo pretorio del comune di Luino l’accertamento contabile delle entrate derivanti dalle sanzioni, nel periodo che va dal 1 gennaio al 31 dicembre 2016, dovute alle violazioni del codice della strada, del regolamento del mercato e delle normative relative ai cantieri: ben 375mila euro in un anno, oltre mille euro al giorno. Una modifica della legge ora impone di pubblicare gli accertamenti notificare  le cifre ancora esigibili.

Luino, alcuni commercianti chiedono al comune i parcheggi gratis nei weekend natalizi

Luino: nel 2016 dalle multe oltre 375mila euro, ma il 38% ancora da incassare. E’ stato reso noto dal Comune di Luino l’accertamento contabile delle entrate derivanti dalle sanzioni relative alle violazioni del codice della strada, del regolamento del mercato e delle normative relative ai cantieri nel periodo che va dal 1 gennaio al 31 dicembre 2016. L’accertamento costituisce la prima fase di gestione dell’entrata, mediante la quale sulla base di idonea documentazione, viene verificata la ragione del credito e la sussistenza di un idoneo profilo giuridico. L’accertamento riguarda l’intero importo del credito, anche le entrate di dubbia e difficile esazione, per le quali non è certa la riscossione integrale. Dai dati pubblicati sull’albo pretorio risulta che del totale dei proventi derivanti dalle multe pari a 375.300 euro, di cui 50mila circa effettuate agli ambulanti del mercato per inadempimenti burocratici. L’accertamento delle violazioni e le conseguenti sanzioni comminate sono frutto del costante lavoro di monitoraggio svolto sul territorio da parte degli agenti della Polizia Locale del Comune di Luino e non attraverso l’utilizzo di apparecchi elettronici.

Ecco gli importi relativi all’anno 2016 e la loro destinazione d’uso. L’importo accertato relativo alle sanzioni, sino al 30 novembre 2016, ammonta a 363mila euro, mentre l’importo delle sanzioni presunte da accertare dal 1° dicembre 2016 al 31 dicembre 2016, corrispondente al circa il 3% del totale, è di 12.300 euro. Sempre dal documento pubblicato sul’Albo pretorio è possibile constatare come l’importo delle sanzioni accertate e ancora da incassare sino al 30 novembre 2016, esigibili al 31 dicembre 2016 e per le quali è stato notificato il relativo verbale, è di 139.860 euro, il 38% circa. Di questi solo una piccola parte, intorno ai 30mila euro, è relativa a sanzioni inflitte a cittadini stranieri.

Il 25% circa dei proventi derivanti dalle multe, così come contemplato nell’art. 208 del Codice della Strada, dovrebbe essere redistribuito in parte alla Polizia Locale, per l’acquisto di attrezzature, mezzi e divise, e in parte per acquisto e la manutenzione della segnaletica verticale ed orizzontale.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127