3 Gennaio 2017

Le festività dei Vigili del Fuoco della provincia di Varese nelle zone terremotate

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Festività natalizie dal grande valore nobile, dedicata al bene della comunità colpita dal terremoto dello scorso agosto, per i Vigili del Fuoco della provincia di Varese. Interventi tra Norcia, Ancarano ed in provincia di Macerata, dove stanno provvedendo a mettere in sicurezza numerosi edifici, anche la facciata della basilica di S. Benedetto. Presenti in loco anche uomini del distaccamento di Luino.

Le festività dei Vigili del Fuoco della provincia di Varese nelle zone terremotate. Continua anche dalla provincia di Varese, l’invio del personale sulle zone colpite dal sisma in centro Italia, la sezione logistica è rientrata mentre prosegue l’avvicendamento degli specialisti. Durante le festività, i vigili del fuoco hanno operato incessantemente nelle zone terremotate.

In questi giorni gli uomini del comando provinciale partiti il 29 di dicembre stanno operando su svariate zone: gli specialisti del S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale) nel comune di Norcia per la messa in sicurezza della facciata della basilica di S. Benedetto, nel comune di Ancarano (Pg) il nucleo N.I.S (Nucleo Interventi Speciali) per il puntellamento di un edificio; sulla provincia di Macerata stanno operando un funzionario tecnico e un operatore N.I.S. per la messa in sicurezza di vari edifici. 

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127