13 Dicembre 2016

Roma, Muraro indagata si dimette. Ad annunciarlo la Raggi, che assume le deleghe

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Non c’è pace per la giunta Raggi. L’amministrazione M5S, dopo le dimissioni dell’ex assessore al Bilancio Marcello Minenna e del capo di gabinetto Carla Raineri, perde un altro pezzo. A lasciare la giunta è l’assessora alla Sostenibilità Ambientale Paola Muraro.

Roma, Muraro indagata si dimette. Ad annunciarlo la Raggi, che assume le deleghe. Le dimissioni della Muraro sono state comunicate in una nota diffusa dal Campidoglio nella notte dopo un avviso di garanzia ricevuto dalla titolare dell’Ambiente, finita sin da subito nell’occhio del ciclone per le sue consulenze passate in Ama e per le notizie relative all’iscrizione nel registro degli indagati nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Roma sui rifiuti. “Oggi, tramite il mio legale, la Procura di Roma mi ha notificato un avviso di garanzia in riferimento all’articolo 256 del Testo unico sull’ambiente – dichiara Muraro – Contestualmente sono stata informata che verrò ascoltata dalla Procura il prossimo 21 dicembre. Sono tranquilla e convinta di riuscire a dimostrare la mia totale estraneità ai fatti. Tuttavia, per senso di responsabilità istituzionale e per rispetto verso questa amministrazione, ho deciso di dimettermi in attesa di chiarire la mia posizione”, spiega Muraro.

Sarà a questo punto la sindaca Raggi ad assumere le deleghe all’Ambiente. Ad annunciarlo è stata la stessa sindaca di Roma. “In nome della trasparenza comunichiamo tempestivamente la notifica ricevuta da Paola Muraro, rispettando pienamente quanto abbiamo sempre assicurato ai cittadini – dichiara Raggi in una nota – Attendiamo con fiducia che l’assessora chiarisca nel dettaglio la sua posizione e, nel frattempo, sarò io ad assumere le sue deleghe”.

“Ho appena finito una riunione di maggioranza. Ho comunicato ai miei consiglieri di aver accettato le dimissioni dell’assessore Paola Muraro – scrive Raggi su Facebook – La stessa mi ha comunicato infatti di aver ricevuto da poco un avviso di garanzia per presunte violazioni del testo unico ambientale”.

Nel post, pubblicato all’1,30 di notte, viene allegato anche un video dove è la stessa Raggi, che appare nel nuovo look con i capelli corti, a parlare con alle spalle i consiglieri seduti attorno a un tavolo in Campidoglio. “Non sono entrata nel merito dell’avviso, ho accettato le sue dimissioni e ho assunto le deleghe alla sostenibilità ambientale – prosegue la sindaca – Ritengo importante infatti dare continuità all’azione amministrativa sia nel risanamento di Ama che nel rilancio di tutto il settore ambientale”. (ADNKRONOS)

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127