9 Ottobre 2016

Torneo Uisp: il Basket Verbano corsaro a Varese chiude 71-88, a punteggio pieno

Tempo medio di lettura: 3 minuti

(Omar Valentini) Il Basket Verbano resta a punteggio pieno anche al rientro dalla prima trasferta stagionale: dopo il successo casalingo nella prima giornata del Torneo Uisp, i luinesi hanno espugnato la palestra di Via Adriatico a Varese, superando i Trigliceridi per 71-88.

Basket Verbano

La partita è stata più combattuta di quanto dica il punteggio finale: i padroni di casa, rinforzatisi rispetto alla scorsa stagione con Rago, Favretto e altri giocatori di esperienza, hanno retto il ritmo della squadra di Tina fino all’ultimo periodo, quando qualche errore di distrazione in meno ha permesso al Verbano di portarsi a casa i due punti.

I bianco blu partono subito col piede pigiato sull’acceleratore: dopo il 4-0 iniziale dei padroni di casa infatti, Caniato, Valentini ed Hernandez siglano un parziale di 0-9 con il quale si indirizza subito la partita sui binari desiderati, ovvero difesa, contropiede e ritmo alto per prendere il largo e mettere la sfida in discesa. Il limite del Verbano in questa prima tranche di stagione sta però nella discontinuità: i meccanismi di squadra sono ancora da affinare, ed è per questa ragione che l’ingresso in campo di Rago, uno dei giocatori più quotati dell’intero torneo, crea scompiglio nella difesa dei luinesi. Il numero 40 è subito produttivo in attacco, colpendo ripetutamente in penetrazione prima di siglare con un gran canestro da tre punti la momentanea parità a pochi attimi dalla fine del secondo quarto.

Il Verbano fatica ad arginare i frombolieri varesini, mentre rimane assai produttivo in attacco, con la solita coppia Viganò-Hernandez che domina sotto i tabelloni (22 punti per il primo e 25 per il secondo alla fine dei 48 minuti) e alza i toni in difesa, contrastando i tiri avversari e permettendo al Verbano di chiudere il primo tempo con 7 preziose lunghezze di vantaggio (43-50 al 24’).

Al rientro dalla pausa lunga coach Tina si raccomanda di chiudere in fretta la gara: dopo un secco break in apertura di terzo periodo, gli ospiti ritornano però per un attimo alla versione leziosa che aveva impedito di mettere la partita in ghiaccio già nel primo tempo. L’illusorio massimo vantaggio (+13 al 28’) viene dilapidato in una manciata di minuti, e un’altra bomba di Rago sulla sirena riporta i Trigliceridi a -1 (60-61 al 36’). Questo episodio serve però a scuotere dal torpore il Verbano, che intraprende l’ultima frazione di gioco con tutt’altro piglio: Viganò è incontenibile su entrambi i lati del campo, mostrandosi anche in versione assist-man di lusso, ed Hernandez mette a referto 6 punti consecutivi che riportano i bianco blu alla doppia cifra di vantaggio, annichilendo le speranze dei padroni di casa che non riescono più a rispondere. Negli ultimi minuti il Verbano può far ruotare tutti gli effettivi, trovando anche i primi punti dell’esordiente Novello, che chiude il match sul 71-88 finale.

Questa secondo impegno ufficiale ha denotato una volta di più come gli equilibri della squadra siano stravolti rispetto allo scorso anno: con Viganò ed Hernandez il Verbano ha infatti acquisito una dimensione di gioco interna che prima era sconosciuta. Con questo nuovo assetto, il coach ha la possibilità di far ruotare i quintetti in base al tipo di avversario, e gli esterni possono giocare con meno pressione, avendo a disposizione molte più alternative in fase offensiva. I segnali di crescita del gruppo sono positivi, anche se ora si aspetta un banco di prova più significativo: proprio per questa ragione il match di settimana prossima contro Montello (venerdì ore 20.45 al PalaMenotti) potrà dire molto di più sulle reali ambizioni di questo Verbano.

Trigliceridi – Basket Verbano 71-88 (43-50)

Trigliceridi: Romboli 2, Carlesso, De Mercato, Catalani 4, Rago 25, Pedetti 10, Pettinelli, Giamberini 2, Favretto 24.

Basket Verbano: Lioi 4, Valentini 8, Marsico 4, Sangiovanni 2, Caniato 8, Vitella 8, Hernandez 25, Viganò 22, Melli 3, Castelli, Novello 2, Manfrè. Allenatore: Gianluca Tina.

Classifica: Basket Verbano, Montello, Bobbiate e Sacromonte pt.4; Wool VA, PallaCerva, PVL, Orma Malnate, BackinBlack, Gasch Pikkiatelli, Basket 2000 Ponte Tresa e Limax Clivio 2; Pink Panthers, Trigliceridi, Bizzozzero e Fuco Basket Varese 0.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127