5 Ottobre 2016

Migranti, in due giorni 38 morti e 10mila soccorsi

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Almeno 28 migranti sono stati trovati morti nel Canale di Sicilia nel corso di 33 operazioni coordinate di soccorso la scorsa notte. In totale sono 4.655 persone sono state tratte in salvo la notte scorsa e 2.000 sono sbarcati stamane tra Palermo e Catania.

Migranti, in due giorni 38 morti e 10mila soccorsi

http://www.newsicilia.it

I migranti si trovavano a bordo di 27 gommoni, 5 piccole imbarcazioni e un barcone, raggiunti tutti al largo delle coste della Libia. L’approdo nel capoluogo di regione si è registrato intorno alle 7.30: sulla ‘Bourbon Argos’ di Medici senza frontiere 1.020 migranti, tra cui 161 donne e una quindicina di minori. A Catania contemporaneamente sono arrivati in 1.004, su nave ‘Dattilo’ della Guardia costiera. I 28 cadaveri recuperati nel corso delle operazioni si aggiungono ai dieci di due giorni fa, quando erano stati tratti in salvo altri seimila migranti. In due giorni, dunque, sono stati presi a bordo delle navi che operano nel Canale di Sicilia oltre diecimila migranti. Nelle operazioni sono intervenute: Nave Corsi CP906 della Guardia Costiera, le motovedette CP302 e CP322 della Guardia Costiera di Lampedusa, un’unità della Marina Militare italiana e una della Marina militare irlandese, un’unità del dipositivo Frontex, un mercantile, due rimorchiatori privati e navi delle ONG MOAS, Life Boat, Open Arms e Watch the Med.

L’Europa deve ascoltare l’appello di Matteo Renzi per “una soluzione condivisa all’emergenza dei migranti”, anche perché il rischio che il traffico di esseri umani venga sfruttato dai terroristi per colpirla è reale. Per stabilizzare la Libia bisogna “riconoscere un ruolo al generale Haftar”, mentre il futuro della Siria “non può dipendere dal destino di un solo uomo”, cioè Assad. Lo afferma il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon in una intervista a ‘La Stampa’, in occasione della visita di saluto al Vaticano e all’Italia che comincia oggi. (AGI)

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127