9 Agosto 2016

Luino, controlli dei Carabinieri in strada e nelle acque del lago Maggiore

Oltre ad aver denunciato un 25enne a Lavena Ponte Tresa, reo di esser andato contro un guard rail con la sua macchina, risultando poi in stato di ebrezza, i carabinieri della Compagnia di Luino hanno intensificato nel paese lacustre i controlli alla circolazione stradale, nei parchi dei lungolago, agli esercizi pubblici e sulle acque del Lago Maggiore.

Luino, controlli dei Carabinieri in strada e nelle acque del lago Maggiore

Luino, controlli dei Carabinieri in strada e nelle acque del lago Maggiore. I servizi preventivi sono stati incrementati con pattuglie appiedate nei mercati settimanali di Laveno Mombello e Lavena Ponte Tresa, ma soprattutto in quello di Luino, particolarmente apprezzato non solo dagli stranieri che hanno scelto le Valli del luinese per trascorrere le vacanze, ma anche da quelli che, con autobus, raggiungono la città dalla Svizzera e dalla Germania per “vivere” quello che è uno dei più antichi mercati d’Europa e dove è stato messo in campo il veicolo speciale attrezzato a “Stazione Mobile”, che presidia le piazze riscuotendo apprezzamenti dai villeggianti, e non solo.

La Motovedetta CC271, invece, ha rafforzato i servizi, anche in ore serali e notturne, procedendo al controllo, nell’ultima settimana, di 23 imbarcazioni e 45 persone. Qui la nota positiva è che tutte le imbarcazioni sono state trovate in regola con i documenti e soprattutto con le dotazioni di sicurezza obbligatorie.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127