7 Maggio 2016

Bocce: oggi l’Alto Verbano si gioca il titolo di Serie A ad Ancona. “Sarà uno scontro durissimo”

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Entrare nella storia con la vittoria del campionato di bocce di Serie A. Sarà questo l’obiettivo dei ragazzi di Paolo Basile oggi pomeriggio ad Ancona, dove disputeranno l’ultima gara della stagione. Nel caso riuscissero a sconfiggere i padroni di casa si laureerebbero campioni d’Italia. A seguire la squadra luinese oltre settanta tifosi che sosterranno i loro beniamini. Impegni esterni anche per le dirette avversarie e che lottano per lo scudetto: Aquila a Montegranaro e Boville Marino sul campo di G.S Rinascita.

Bocce: oggi l'Alto Verbano si gioca il titolo di Serie A ad Ancona. "Sarà uno scontro durissimo"

Bocce: oggi l’Alto Verbano si gioca il titolo di Serie A ad Ancona. “Sarà uno scontro durissimo”. I ragazzi del presidente Paolo Basile, guidati dal capitano Roberto Antonini, oggi pomeriggio sono chiamati a scrivere la storia. Nel caso in cui vincessero ad Ancona, infatti, conquisterebbero il titolo di Serie A del campionato italiano di Bocce: sarebbe la prima società luinese a vincere un titolo così tanto importante e riporterebbe dopo venticinque anni lo scudetto in Lombardia. Sarà una sfida insidiosa perchè i padroni di casa devono necessariamente far risultato per provare a non retrocedere. Le dirette avversarie dell’Alto Verbano, ancora in lotta per vincere il campionato, invece, sono impegnate una a Montegranaro, L’Aquila, e l’altra sul campo della G.S. Rinascita, Boville Marino.

“In estate il nostro presidente Paolo Basile ha allestito una squadra per competere per il titolo e alla quale mi ha chiesto di aggregarmi per vivere insieme quest’avventura – spiega il giocatore AV, Max Chiappella -. Dopo un inizio in salita abbiamo cominciato a trovare il giusto amalgama, ma soprattutto uno spirito di gruppo fantastico, che credo sia il segreto di questa squadra e che ci ha permesso di superare i momenti difficili ed arrivare ancora in testa all’ultima giornata. Domani ad Ancona sarà uno scontro durissimo contro una squadra di blasone che sta però lottando per non retrocedere. Noi tutti, giocatori e dirigenti, siamo pronti per impegnarci al massimo e raggiungere l’obiettivo. Saremo inoltre supportati da un pullman di tifosi che verrà a sostenerci in questa trasferta e che ringrazio fin d’ora. Perciò che altro dire: forza AltoVerbano!”.

L’ultimo turno: la diciottesima giornata. Ancona 2000 – Alto Verbano, CVM Utensiltecnica – Fashion Cattel, G.S. Rinascita – Boville Marino, Montecatini AVIS – Centro Riabilitazione Lars, Montegranaro – L’Aquila.

Classifica: Alto Verbano 34, L’Aquila e Boville Marino 32, CVM Utensiltecnica 27, Montegranaro e G.S. Rinascita 21, Fashion Cattel 18, Centro Riabilitazione Lars e Ancona 2000 16, Montecatini AVIS 13.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127