EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
22 Aprile 2016

Ecco le 100 persone più influenti al mondo secondo “Time”

Tempo medio di lettura: 2 minuti

C’è Leonardo Di Caprio, quest’anno finalmente vincitore del suo primo Oscar. Ma ci sono anche Mark Zuckerberg con la moglie Priscilla Chan, la direttrice del Fondo monetario Christine Lagarde e la popstar Nicki Minaj. Sono le 100 persone più influenti del 2016 per la rivista Time che alla sua celebre lista ha dedicato quest’anno ben sei copertine diverse. Ecco la lista completa.

Le copertine del Time dedicate alla Top 100 dei personaggi più influenti (ANSA)

Le copertine del Time dedicate alla Top 100 dei personaggi più influenti (ANSA)

Ecco le 100 persone più influenti al mondo secondo “Time”. Ci sono le “icone” come Leonardo DiCaprio (“forza galvanizzante per proteggere il nostro pianeta” secondo il segretario di Stato americano John Kerry) Adele, Usain Bolt e Lewis Hamilton. I “titani”, tra cui Mark Zuckerberg e sua moglie Priscilla Chan, i “pionieri” come Caitlyn Jenner e ancora gli “artisti” Charlize Theron, Idris Elba e Ariana Grande e i “leader”, tra cui spiccano Christine Lagarde, Angela Merkel, Mauricio Macri, Barack Obama e i candidati alla Casa Bianca Bernie Sanders, Hillary Clinton, Donald Trump e Ted Cruz. Sono solo alcune delle 100 persone più influenti del 2016 secondo il magazine “Time”, che ieri ha svelato la lista completa, snocciolando una carrellata di nomi tra politici, stilisti, attori e sportivi.

A guidare la categoria dei “leader” la direttrice del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde “per aver condotto con abilità il FMI in un era tumultuosa per l’economia mondiale”, Aung San Suu Kyi, François Hollande, Vladimir Putin, Kim Jong Un e Recep Tayyip Erdogan, per aver “cambiato il suo paese in meglio responsabilizzando milioni di persone che non avevano mai partecipato alla vita politica ed economica della loro nazione” sottolinea Ian Bremmer, che evidenzia come il presidente turco sia al tempo stesso “una persona egoista la cui sete di potere mette in pericolo la libertà di espressione in Turchia spingendo il suo paese verso l’autoritarismo”.

E poi, il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg e sua moglie Priscilla Chan sono descritti da Bill e Melinda Gatescome persone che hanno “profondamente a cuore le disuguaglianze che vedono nel mondo”. Quanto agli italiani, sono due i nomi che fanno capolino nella lista, entrambi citati nella categoria ‘artisti’: lo stilista di Givenchy Riccardo Tisci e la scrittrice “senza volto” Elena Ferrante. Il primo è stato presentato da Donatella Versace come “un agitatore, un ribelle, una persona che esplora nuovi confini e sfida le convenzioni, che mette insieme moda, arte e altre culture”, mentre la seconda è stata elogiata per la tetralogia “L’amica geniale” dove “la vita domestica – ricorda la scrittrice Lauren Groff – è una bomba a orologeria che produce un tic tac troppo forte da ignorare”.

Tra gli altri nomi inseriti della lista di “Time”, figurano anche la rapper Nicki Minaj, il cestista Stephen Curry, Papa Francesco, il numero uno di Apple Tim Cook il regista Premio Oscar Alejandro Gonzalez Inarritu e la modella americanaKarlie Kloss. (ADNKRONOS)

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127