6 Febbraio 2016

La Camorra torna al cinema: ecco il trailer di “Milionari”, film di Alessandro Piva

Tempo medio di lettura: 2 minuti

E’ uscito il trailer ufficiale di “Milionari” il film di Alessandro Piva (La Capa Gira, Henry) con Francesco Scianna e Valentina Lodovini, che arriverà al cinema l’11 febbraio, distribuito da Europictures. “‘Milionari’ – spiega il regista – è un modo per fare i conti con radici che talvolta a fatica riesco ad accettare, certe pulsioni profonde che agitano tanti come me, e che forse giustificano la voglia che abbiamo di raccontare luci e ombre, santità e nequizie del nostro paese”.

La trama di “Milionari”. Ascesa e caduta di un clan criminale napoletano attraverso il racconto di un boss e della sua famiglia, scissa tra l’aspirazione a una vita borghese e le pulsioni profonde della sopraffazione. Trent’anni di storia di una delle città più belle e discusse del mondo, il sogno di un ragazzo che si fa travolgere dalla brama di un potere fine a se stesso, per diventare l’incubo di un uomo e di chi gli vive accanto.

Le note di regia di Alessandro Piva. “‘Milionari’ racconta un’intensa vicenda individuale, innestata in un inquietante spaccato di storia del nostro Paese. Mi piaceva l’idea di affidare il respiro della narrazione a un grande protagonista da tenere per mano. Crescere insieme a lui, invecchiare, vincere e perdere con lui. Cambiare. Accanto a due attori principali, che pur non essendo napoletani si sono calati con talente e dedizione nei ruoli, il cast attinge a un vasto, stimolante vivaio di talenti partenopei: gran parte della troupe fa riferimento a professionisti campani o che – penso al direttore della fotografia – hanno vissuto molti anni a Napoli. Mi è parso naturale ricorrere a chi conosce le ambientazioni che siamo stati chiamare a restituire. E anche la regia ritrova certe atmosfere, essendo io nato in Campania da una famiglia che aveva fretta di affrancarsi dalle proprie origini. Ecco, ‘Milionari’ è in fondo un modo per fare i conti con radici che talvolta a fatica riesco ad accettare, certe pulsioni profonde che agitano tanti come me, e che forse giustificano la voglia che abbiamo di raccontare luci e ombre, santità e nequizie del nostro paese”.

“I Milionari”. Ascesa e declino dei signori di Secondigliano. Il libro “I Milionari”, da cui il film è liberamente tratto, nasce dalla collaborazione con il PM Luigi Cannavale, che alla fine degli anni Novanta condusse le inchieste che portarono a smantellare il clan egemone di Secondigliano, in quel momento in piena guerra fratricida. “I Milionari” racconta la trasformazione delle organizzazioni camorristiche a Napoli, il salto di qualità che le porta a diventare tra le più potenti del mondo, sfruttando i finanziamenti “pubblici” sottratti alla ricostruzione del terremoto. All’interno di questo contesto il protagonista ed il suo disperato tentativo di essere “un normale borghese”, il suo conflitto tra quello che era, e quello che avrebbe desiderato essere.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127