20 Ottobre 2015

Prima vittoria per la Pallacanestro Verbano Luino, corsara sul campo di Fagnano Olona, finisce 56-78

Tempo medio di lettura: 3 minuti

(STAFF) – Ottima la prova per i ragazzi di coach Colombo, che hanno conquistato la loro prima vittoria a Fagnano Olona nella quarta giornata di campionato di Serie C Silver Lombardia girone B. Vittoria esterna e pronto riscatto per la prima squadra luinese che conduce con autorità il primo spareggio della stagione. La prossima partita si giocherà al PalaWhirpool di Varese contro “Amici della Pall. Varese” venerdì sera alle 21. Questa sera, invece, i ragazzi dell’Under 20 giocheranno al PalaBetulle contro Montello.

Prima vittoria per la Pallacanestro Verbano Luino, corsara sul campo di Fagnano Olona. Luino vince la prima partita della stagione sul campo di Fagnano Olona contro la Altrimedia Virtus Olona. Coach Colombo parte con 6 under a referto ed è ancora privo di Marco Calcagno. La partenza è contratta con la PVL che trova il capitano Gubitta presente al tiro ma che quando alza i ritmi trova poca fluidità nei movimenti, forzando spesso situazioni di uno contro uno. Il primo parziale si chiude sul 13-15.

Colombo decide nel secondo quarto di dare subito minuti a tre under: Andrea De Santi, Mattia Ferrari e Stefano Garavaglia. Mossa perfetta nell’economia della partita perchè permette ai luinesi di fare un parziale devastante, spaccando di fatto la partita. Dall’unico vantaggio casalingo, +3 per Fagnano, i tre giovani luinesi portano Luino a +25 aumentando la pressione in difesa e colpendo con precisione in attacco. Garavaglia entra a fine secondo quarto e segna 11 punti in meno di 7 minuti con il 100% dal campo, Ferrari amministra il gioco e distribuisce assist toccando +16 come plus/minus (ndr, valore numerico del rendimento di un giocatore mediante il conteggio della differenza tra punti realizzati e punti subiti dalla sua squadra durante la permanenza del giocatore stesso in campo) nei 9 minuti del primo tempo di gioco mentre De Santi recupera palloni e condiziona l’attacco dei padroni di casa con un sensazionale plus/minus pari a +25 nei 12 minuti di gioco del primo tempo. Al riposo 25-43 per la Pallacanestro Verbano Luino.

Il secondo tempo di gioco vede Luino in totale controllo della partita, che continua ad aumentare la conoscenza tecnica reciproca, aumentano gli assist e le percentuali al tiro sono di buon livello. Grande prestazione difensiva di Nicolas Galluccio, che con Biason (7 rimbalzi) e Pehar deve sostenere il reparto lunghi privo di Calcagno, autore di 4 stoppate alla “Bill Russell” lanciando il contropiede della squadra di Luino, che segna il massimo stagionale di punti su un campo esterno. Palazzi (12 punti e 8 falli subiti per il playmaker) e Gubitta (14 punti con 2 triple), fissano il punteggio segnando con precisione dalla lunetta e spegnendo il tentativo di rientro della Virtus (che arriva a -10). Da segnalare anche la conferma dell’ottimo momento di forma di Luca Vitella (11 punti e 12 rimbalzi per #5 luinese) che subisce 8 falli, convertiti in punti nel primo tempo qualche difficoltà nel secondo, dimostrando la sua pericolosità offensiva e un’ottima selezione di tiro. La partita si chiude sul 56 a 78 per i luinesi.

Luino porta a casa il primo referto rosa della stagione, trova ottime risposte dalla squadra: Colombo pesca dalla panchina punti ed energia, aumentando la pressione e dando un’impronta decisa al gioco della squadra. Si attendono conferme venerdì contro Amici della Pall.Varese, squadra giovane allenata da Andrea Meneghin e affrontata durante la preparazione estiva.

Tabellini e risultato: 56 – 78 (13-15; 12-28; 11-14; 20-21) – Arbitri: Musmeci, Compare.

Altrimedia Virtus Olona: Vignati, Brignoli, Tesone 6, Colombo, Calloni 2, Ferioli 14, Tosi 10, Intravaia 13, Pizzi 4, Palladini 7, Re’, Giacomello. All. Galmarini.

Pallacanestro Verbano Luino: Palazzi 12, Vitella 11, Gardini 5, Pehar 6, Ferrari 4, Garavaglia 11, Biason 6, Galluccio 2, Gubitta 14, Cipolletta, De Santi 5, Zuretti 2. All. Colombo.Tiri liberi: 16/22. Tiri da due: 15/40. Tiri da tre: 5/21. Rimbalzi totali: 32 (22 dif., 10 off). Assist: 6, Palle perse: 14, Palle recuperate: 8, Sd 1, Ss 2. Usciti per 5 falli:nessuno.

Classifica terza giornata del Girone B di Serie C Silver Lombardia. Allianz Bank Rovello, Olimpia Cadorago, Pall.Castronno, Team ABC Cantù, Sportlandia Tradate, Pall. Cerro Maggiore, Bk Ball Gallarate, Mia Bk Groane 6, BK Bosto Varese 4, Pallacanestro Verbano Luino, Basket Tavernerio, Amici Pall.Varese, Aba Legnano, BK Cassano Magnago e Ardor Bollate 2, Virtus Olona 0.

PVL – News‬, Under 18.‬ Parte male l’avventura dei ragazzi di coach Andrea Manetta che cedono 86 a 53 contro Daverio nella prima di campionato. Fatale il black-out del secondo quarto che ha permesso ai padroni di casa di chiudere la partita. La nota positiva è che anche a fronte di un pesante parziale, la squadra PVL Under 18 ha reagito ed ha continuato a lottare fino alla fine. Il gruppo è nuovo e quindi avrà bisogno di tempo per amalgamarsi: la convinzione dello staff è che le soddisfazioni arriveranno. Il prossimo appuntamento è fissato giovedì 22 ottobre al PalBetulle contro Cavaria.

PVL – News‬, Under 20.‬‬ Seconda partita stagionale per la squadra campione provinciale in carica, dopo la vittoria all’esordio con Clivio, la Pallacanestro Verbano Luino Under 20 stasera al PalaBetulle, ore 21.15, giocherà contro Montello (gli storici rivali del Campus Varese).

Per ulteriori informazioni consultare il sito web della Pallacanestro Verbano Luino, la Pagina Facebook, il profilo Twitter e il canale Youtube.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127