26 Settembre 2015

Unioni Civili: “Il disegno di legge in Aula il prossimo 14 ottobre”. Ecco il testo Cirinnà

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Oggetto di un duro scontro sia in conferenza dei capigruppo che in Aula al Senato, tra M5S e Sel con il Pd, il provvedimento sulle unioni civili rischia di restare a “bagnomaria” in commissione per mesi. Ipotesi che non trova il favore del Pd, dopo che lo stesso premier Renzi in direzione aveva assicurato che il ddl resta prioritario per il governo e che sarebbe stato all’esame dell’Aula subito dopo l’approvazione delle riforme. Ieri, però, la senatrice Monica Cirinnà, ha annunciato nel corso di un incontro a Imperia, che il disegno di legge arriverà in aula intorno al 14 ottobre.

(tempi.it)

(tempi.it)

Unioni Civili: “Il disegno di legge in Aula il prossimo 14 ottobre”. Ecco il testo Cirinnà. Il calendario stilato ieri in capigruppo del ddl Boschi, con il voto finale fissato il 13 ottobre, ha complicato il timing per le unioni civili. Questo perchè dal 15 ottobre al Senato inizia la sessione di bilancio, che blocca tutto il resto dell’attività parlamentare. Non solo. In commissione il testo Cirinnà non raccoglie i favori delle forze politiche cattoliche, anche all’interno della stessa maggioranza. Ma nelle intenzioni del governo e del Pd, spiegano fonti dem di palazzo Madama, c’è la determinazione ad andare avanti sulle unioni civili e resta in piedi l’ipotesi di incardinare il ddl per l’Aula il giorno dopo del via libera alle riforme, ovvero il 14 ottobre. Il che avverrebbe bypassando la commissione, quindi senza che il testo sia licenziato e senza mandato al relatore. Un modo, questo, anche per superare l’impasse finora registrato in commissione, con l’ostruzionismo di Ncd, e tentare di accelerare i tempi.

Le parole della senatrice Monica Cirinnà. “Il disegno di legge sulle Unioni Civili è da oltre due anni in Commissione Giustizia. C’è un testo unificato che ha avuto già un parere favorevole. Il disegno di legge è stato elaborato da una maggioranza alternativa alla maggioranza di Governo con il Partito Democratico, il Movimento Cinque Stelle e Sel, il gruppo Misto. Abbiamo un affollamento in calendario, ma subito dopo la terza lettura della riforma del Senato arriveremo in aula con le Unioni Civili, quindi presumibilmente intorno al 14 ottobre”.

Cliccare qui per leggere il disegno di legge sulle unioni civili in fase di approvazione.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127