EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
12 Febbraio 2015

“M’illumino di meno”, la campagna di sensibilizzazione dei consumi energetici. Anche Germignaga aderisce

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Domani, 13 febbraio, è il giorno del risparmio energetico, “M’illumino di meno”. La più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione dei consumi energetici, ideata da Caterpillar, storico programma in onda da diciotto anni su Radio 2 Rai. L’iniziativa, che negli anni ha spento alcuni dei monumenti più in vista d’Italia e d’Europa, si avvale da anni dell’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e della Presidenza della Repubblica, nonché delle adesioni di Senato e Camera dei Deputati. Prende il nome dai celebri versi di Mattina di Giuseppe Ungaretti (“M’illumino / d’immenso”), ed è organizzata intorno al 16 febbraio, giorno in cui ricorre l’entrata in vigore del Protocollo di Kyoto.

M'illumino di meno 2015 (caterpillar.blog.rai.it)

M’illumino di meno 2015 (caterpillar.blog.rai.it)

La campagna “M’illumino di meno”. L’obiettivo della campagna comunicativa – come si legge sul sito caterpillar.blog.rai.it – è raccontare best practice in ambito di risparmio energetico da parte di istituzioni, comuni, associazioni, scuole, aziende e singoli cittadini, promuovendo la riflessione sul tema dello spreco di energia, che si può evitare con interventi strutturali ma anche con semplici accorgimenti che ogni singolo individuo può mettere in pratica. La coibentazione, l’uso di fonti rinnovabili, il ricorso a mezzi di trasporto meno impattanti sull’ambiente, l’attenzione a disattivare gli apparecchi elettronici che non si stanno utilizzano, sono un patrimonio a disposizione di tutti. In questa data si chiede infatti lo spegnimento dell’illuminazione di monumenti, piazze, vetrine, uffici, aule e private abitazioni.

L’edizione del 2015 e l’attenzione alle scuole. In questa chiave propositiva e formativa, Caterpillar dedica il focus dell’edizione 2015 di “M’illumino di meno” ad una particolare categoria: le scuole di ogni ordine e grado – anche scuole italiane all’estero o corsi professionali – cui sarà richiesto di manifestare simbolicamente il proprio amore per il Pianeta con iniziative speciali in tutti i plessi, per mostrare come l’attenzione all’ambiente debba costituire un fulcro del discorso educativo e dell’attualissima spending review anche nella riqualificazione degli edifici scolastici. Il Ministero dell’Istruzione ha aderito all’iniziativa invitando tutte le 8000 scuole italiane a festeggiare “M’illumino di meno” nelle aule. Sono già migliaia gli studenti di ogni età e gli insegnanti che dedicheranno il 13 febbraio ad attività di sensibilizzazione su come non sprecare energia. Dal mondo della scuola proviene anche l’inno che accompagna la campagna: il M’illum-inno di quest’edizione è infatti composto e realizzato da bambini tra gli 8 e i 14 anni ed è ascoltabile sul blog della trasmissione.

Anche Germignaga, in provincia di Varese, aderisce a “M’illumino di meno. “Anche per quest’anno – si legge sul profilo Facebook del Comune di Germignaga (VA) – Caterpillar di Radio2 ha lanciato la campagna ‘M’illumino di meno’, una grande giornata di mobilitazione internazionale per il risparmio energetico. L’invito rivolto a tutti è quello di spegnere le luci e tutti i dispositivi elettrici non indispensabili il 13 febbraio 2015, dalle ore 18 alle 19:30. Dalle ore 18 alle ore 19.30 il Comune di Germignaga spegnerà l’illuminazione pubblica di Piazza Partigiano, per lanciare il messaggio simbolico che è possibile ridurre i consumi energetici. Inoltre domani mattina è previsto un momento nel quale il sindaco, Marco Fazio, distribuirà ai ragazzi delle scuole elementari e medie il decalogo del risparmio energetico.”

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127