20 Settembre 2014

Il Movimento 5 Stelle ha scelto per le Regionali: in Calabria Cantelmi, mentre in Emilia Gibertoni

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Sonia Gibertoni è docente di Semiotica della cultura, etica della comunicazione e responsabilità sociale d’impresa alla Cattolica di Milano, mentre Nuccio Cantelmi esercita la professione forense. Sono queste le due figure indicate dalla votazione online promossa dal Movimento 5 Stelle per scegliere, grazie al voto della rete, i due candidati in Emilia Romagna ed in Calabria. Gibertoni ha surclassato gli altri “avversari” con 266 voti, 167 click in più rispetto a Elena Cipolletta, che ha raccolto 99 consensi. Più contenuto, invece, il successo di Cono “Nuccio” Cantelmi: 183 preferenze, contro le 131 di Fabio Gambino.

(movimento5stelleviareggio.blogspot.com)

(movimento5stelleviareggio.blogspot.com)

La soddisfazione della docente Sonia Gibertoni, candidata a presidente dell’Emilia Romagna. “Nella sfida per riconquistare il nostro territorio – sottolinea nella sua ‘dichiarazione d’intenti’ Gibertoni – la Regione è campo di battaglia fondamentale, anche perché si distingue da tempo solo per consociativismo e per sconfinamento degli interessi privati nel governo dei nostri beni comuni. La sfida che lanciamo è per un allargamento di prospettive”. Il primo ‘in bocca al lupo’ alla candidata stellata è arrivato da Stefano Bonaccini del Pd, candidato alle primarie in Emilia Romagna, via Twitter.

Il programma dell’altro candidato presidente alla regione Calabria, Cono Cantelmi, pubblicato sul blog di Beppe Grillo. Il programma, Cono Cantelmi, 41 anni, tra i fondatori dell’Hacklab Catanzaro, un centro per la ricerca e la diffusione della cultura open source e tra i redattori della proposta di legge regionale sul pluralismo informatico, lo spiega presentandosi sul blog di Grillo: “E’ tempo di assaltare il fortino e creare un nuovo modello di trasparenza ed informazione tra istituzione e cittadino. Dobbiamo imparare ad essere portavoce di noi stessi, a partecipare attivamente e assiduamente al rapporto con gli eletti. Sarà opportuno definire strumenti di condivisione che facilitino l’osmosi tra cittadino e eletto” sottolinea il candidato, secondo il quale è indispensabile “miscelare sapientemente l’entusiasmo dei cittadini con l’esperienza di coloro che vivono nel quotidiano un’arte, un mestiere o una professione. Questo supporto – conclude Cantelmi – coniugato con la passione e la competenza dimostrata da tanti attivisti in tutta la Regione sarà la carta vincente per dimostrare la differenza e la novità del M5S in Calabria. Uniti si vince, divisi si cade. Assaltiamo il fortino insieme”. (ADNKRONOS)

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127