9 Luglio 2014

Malta, rinnovabili: nata la prima “Solar Farm”, oltre otto mila pannelli fotovoltaici

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La posizione geografica di Malta permette all’isola di impiegare seriamente la tecnologia fotovoltaica. Grazie a questo, infatti, è stata creata una vera e propria “solar farm”. Forte irraggiamento solare, elevato costo dell’energia ed un fabbisogno energetico in aumento. L’impianto su tetto da 2,05 MWp, si stima, produrrà una media di 3420MWh l’anno ed evitando così di immettere nell’atmosfera circa 2975,30 tonnellate cubiche di Co2.

(alternativasostenibile.it)

(alternativasostenibile.it)

Il progetto fotovoltaico, il più grande di Malta. La “solar farm” di Malta è stato installato dalla ElectroFix Energy Ltd, distributore di Conergy Italia sull’isola. Per costruire l’impianto sono stati utilizzati 8211 pannelli fotovoltaici installati in parte su tetto piano e in parte su tetto inclinato e collegati a 6 inverter. I moduli utilizzati così garantiranno una potenza maggiore (fino a +3%) grazie alla tolleranza di potenza positiva e alla garanzia di 25 anni sulle prestazioni. In questo modo l’impianto è in grado di produrre una quantità maggiore di energia nel corso della sua vita utile.

La commissione della maltese Medserv. Il progetto è stato commissionato da Medserv, azienda maltese attiva nella fornitura di servizi e logistica per il settore del gas e del petrolio, ed è stato realizzato negli ampi spazi sovrastanti i tetti dei suoi magazzini nel Freeport di Malta.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127