10 Giugno 2014

Usa, a rischio il ghiacciaio Thwaites riscaldato da una sorgente geotermica

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Una scoperta importantissima quella dell’Università del Texas ad Hustin, che ha portato in luce una sorgente termica in grado di far sciogliere uno dei più grandi ghiacciai dell’Antartide, il Thwaites. 

Il ghiacciaio Thwaites (washington.edu)

Il ghiacciaio Thwaites (washington.edu)

La scoperta dell’università del Texas sul ghiacciaio Thwaites. E’ uno dei più grandi ghiacciai dell’Antartide, il Thwaites, e a scioglierlo non è solamente il riscaldamento globale, ma una sorgente geotermica che vi si trova sotto: la scoperta dell’università del Texas ad Austin, pubblicata sulla rivista dell’Accademia delle Scienze degli Stati Uniti, Pnas.

La ricerca. Il risultato, rilevano i ricercatori, obbliga a rivedere tutte le previsioni fatte finora sull’evoluzione del ghiacciaio Thwaites, talmente vasto che il cui scioglimento (da solo) potrebbe far innalzare il livello del mare di almeno un metro. Già alcuni studi avevano evidenziato negli ultimi anni come il rapido processo di scioglimento del Thwaites abbia probabilmente già superato il punto di non ritorno.

I metodi utilizzati per la scoperta. La presenza della sorgente geotermina è stata scoperta grazie a osservazioni con aerei dotati di strumenti radar. La sorgente geotermina non riscalda un singolo punto del ghiacciaio, ma un’estesa e complessa rete di punti caldi e con varie temperature.

(ansa.it)

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127