6 Giugno 2014

Serie A, è “guerra” a quattro per i diritti tv del triennio 2015-18

Tempo medio di lettura: 2 minuti

E’ battaglia per i diritti tv della Serie A. In gioco un totale di 380 partite nell’arco del triennio 2015-2018. 

(infosannio.wordpress.com)

(infosannio.wordpress.com)

Secondo quanto risulta a Radiocor, Mediaset, Sky Italia e Fox Sports hanno presentato offerte per quattro pacchetti di diritti su cinque cioè gli slot A-B-C-D. Mentre Eurosport avrebbe presentato un’offerta per un solo pacchetto. I tre principali contendenti pertanto hanno presentato offerte sia per i pacchetti base da 8 squadre sulla piattaforma satellitare e sulla piattaforma digitale terrestre sia per il pacchetto in esclusiva di 12 squadre. Oltre a queste hanno presentato una proposta per i diritti accessori (interviste ecc.) compresi nel pacchetto B.

La gara gestita da Infront quale advisor della Lega Calcio prevede un prezzo minimo di 273-274-275 milioni (a salire per il 2015-2016-2017) per i pacchetti A e B che riguardano la trasmissione delle partite di 8 squadre di Serie A, tra cui 4 delle prime cinque big, rispettivamente sulla piattaforma satellitare e sulla piattaforma digitale terrestre. I due pacchetti sono alternativi pertanto, se è ammessa la presentazione di offerte per entrambi, un singolo soggetto può aggiudicarsi solo uno dei due lotti. È poi stabilito come base d’asta il prezzo di 234-235-236 milioni per il pacchetto D relativo alle partite delle altre 12 squadre di Serie A (escludendo naturalmente i match già compresi nei pacchetti A e B): questo pacchetto è in esclusiva per cui sarà assegnato a un solo operatore per una sola piattaforma.

Il lotto C riguarda appunto le immagini accessorie (riprese pre-gara, spogliatoi ecc.) e parte da una base di 66 milioni per la prima stagione fino ad arrivare a 68 milioni nella terza stagione. L’ultimo pacchetto di diritti – per la quale Infront ha fissato un prezzo minimo di 108-110 milioni – comprende tre gare per ogni giornata di campionato, per un totale di 114 eventi, esercitabili in piattaforma internet, iptv e telefonia mobile e da trasmettere in modalita’ Ott.

(ilsole24ore.com)

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127