EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
31 Maggio 2014

Usa, obbligo di cartelli con avvertenze “rischio cancro” per i lettini UV

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Negli Stati Uniti lampade, lettini e cabine a raggi ultravioletti dovranno essere dotate di ‘black-boxes’, cartelli ben visibili contenenti le raccomandazioni nell’uso e i rischi. Idem per i dépliant pubblicitari dei solarium e delle apparecchiature.

(suncompanysolarium.com)

(suncompanysolarium.com)

Lo ha deciso la “Food and Drug Administration” nei giorni scorsi e le ditte produttrici hanno 90 giorni per mettersi in regola, mentre per le lampade già usate nei centri estetici c’è tempo fino alla fine dell’anno. Lo riporta il Wall Street Journal.

L’Fda sconsiglia l’uso di apparecchiature abbronzanti ai giovani di età inferiore ai 18 anni ma non li vieta, nonostante l’American academy of dermatology abbia più volte chiesto all’agenzia federale di prendere provvedimenti ricordando che le radiazioni ultraviolette aumentano del 59% il rischio che si sviluppi il melanoma, il tumore più letale.

I cartelli esposti sui macchinari e i dépliant pubblicitari dei solarium dovranno contenere il seguente avvertimento: “persone ripetutamente esposte alle radiazioni Uv dovrebbero essere regolarmente sottoposte a visite per valutare lo sviluppo del cancro della pelle”. La decisione dell’Agenzia sta facendo discutere i medici mentre soddisfa la Indoor tanning association, il gruppo dei produttori di lampade per gli Stati Uniti.

(ansa.it)

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127