EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
24 Maggio 2014

Roma, Marino: “Sì ai quartieri a luci rosse, per contrastare la prostituzione”

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, vorrebbe i quartieri a luci rosse nella Capitale per arginare il dilagante fenomeno della prostituzione.

La "zona rossa" di Amsterdam (retenews24.it)

La “zona rossa” di Amsterdam (retenews24.it)

Il Codacons appoggia il primo cittadino: “E’ giunto il momento di dire basta all’ipocrisia – afferma il presidente Carlo Rienzi – le strade di Roma sono piede di oscenità, in bella mostra davanti agli occhi dei bambini, a tutte le ore del giorno. Attraverso un quartiere a luci rosse sarebbe possibile non solo eliminare situazioni di estrema volgarità, ma anche ristabilire l’ordine pubblico attraverso controlli da parte dell’amministrazione.”

“Le prostitute, inoltre, godrebbero dei necessari controlli medici, e sarebbe addirittura possibile tassare i loro introiti. Non si può più fingere che il fenomeno non esista – prosegue Rienzi – e la soluzione proposta da Marino, peraltro già ampiamente adottata con successo all’estero, ci sembra il modo migliore per affrontare un problema così delicato”.

(agi.it)

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127