20 Maggio 2014

Thailandia, in vigore la legge marziale. Oscurate 10 antenne di canali satellitari

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Sono stati schierati soldati nel centro di Bangkok e sono state tolte le antenne a 10 tv. Usa: “Tutelare democrazia”. Il Giappone è “preoccupato”.

(thairath.co.th)

(thairath.co.th)

Il capo delle forze armate thailandesi ha dichiarato la legge marziale nel paese, misura che ha permesso anche un giro di vite sui media. Il generale Prayuth Chan-ocha ha detto che la legge marziale è tesa a impedire le violenze scaturite da sei mesi di proteste anti-governative. “Ci sono dei gruppi con cattive intenzioni che vogliono creare disordini e minacciano l’uso di armi contro il popolo”, ha affermato.

Prayuth ha negato di aver compiuto un golpe, sottolineando che la legge marziale trasferisce all’esercito il controllo della sicurezza, lasciando al governo la guida degli altri settori. Ma il decreto ha permesso al comando militare di oscurare 10 televisioni satellitari ed ordinare ai media di evitare di diffondere notizie che possano creare “incomprensioni e provocare disordini”. Intanto soldati e mezzi militari sono stati schierati in centro a Bangkok ed i manifestanti hanno affermato di essere stati circondati in un quartiere della capitale dai militari.

La legge marziale decretata dall’esercito thailandese deve essere “temporanea” e non deve mettere a rischio la democrazia, avvertono gli Stati Uniti. “Tutte le parti in campo devono rispettare i principi democratici e garantire la libertà d’espressione”, afferma in un comunicato la portavoce del dipartimento di Stato americano Jen Psaki, esprimendo l’inquietudine di Washington per la crisi politica in Thailandia.

Il Giappone esprime una “grave preoccupazione” e auspica una soluzione pacifica ai disordini in Thailandia, dopo che l’esercito ha dichiarato la legge marziale. “Sollecitiamo con forza le parti interessate a dare prova di moderazione e a non usare la violenza – ha detto il portavoce del governo, Yoshihide Suga -. Speriamo vivamente che la situazione venga affrontata in modo pacifico e democratico”. Tokyo prenderà tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza dei cittadini giapponesi che vivono in Thailandia.

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127