15 Maggio 2014

Immigrati, da gennaio ingressi arrivati quasi al 1000% rispetto al 2013

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Nei primi quattro mesi del 2014 sono stati individuati 25.650 immigrati irregolari che hanno attraversato il Mediterraneo centrale, diretti in particolare in Italia, con un aumento del 922% rispetto allo stesso periodo del 2013, quando furono rilevate 2.780 persone. E’ quanto emerge dagli ultimi dati diffusi da Frontex.

(ilgiornale.it)

(ilgiornale.it)

L’incremento del dato, si spiega dall’agenzia che gestisce la cooperazione sui controlli alle frontiere dell’Ue, è dovuto in particolare agli arrivi molto bassi del primo quadrimestre del 2013, all’aumento dei controlli con il lancio delle nuove operazioni nel Mediterraneo e alla crescita dei flussi migratori. In Puglia e in Calabria gli arrivi di immigrati irregolari rilevati sono stati 660 nei primi quattro mesi dell’anno, con un calo del 14% rispetto allo stesso periodo del 2013. Per quanto riguarda l’Ue, sempre nei primi quattro mesi del 2014, è triplicato l’ingresso di migranti irregolari in arrivo nei Paesi dell’Unione europea rispetto allo stesso periodo del 2013. Secondo i dati diffusi da Frontex, nei primi quattro mesi dell’anno sono stati rilevati 42mila ingressi irregolari contro i 12.400 dello stesso periodo del 2013.

Attraverso il settore del Mediterraneo centrale, sostanzialmente diretti in Italia, sono passati oltre 25mila migranti, contro i 40mila dell’intero 2013. Gran parte dei migranti è partita dalle coste libiche, soprattutto in arrivo dalla Siria e dall’Africa subsahariana. Anche nei settori a Est (Spagna) e Ovest (Grecia) del mar Mediterraneo gli arrivi hanno registrato un “forte incremento”, ha sottolineato Gil Arias Fernandez, vice direttore di Frontex, in conferenza stampa a Bruxelles. L’aumento nelle rilevazioni di migranti in arrivo, ha sottolineato il vice direttore di Frontex, è dovuto sia all’incremento della pressione migratoria sia alla maggiore efficacia degli strumenti e delle operazioni di rilevamento. In ogni caso il primo quadrimestre del 2014 ha segnato il record negli ultimi 5 anni, fatta eccezione per i mesi della primavera araba del 2011.

Non solo. Fernandez ha spiegato che continuerà ad aumentare con l’arrivo dell’estate il numero di migranti irregolari che entreranno in Europa attraverso il Mediterraneo. “Ci aspettiamo che il numero di arrivi di immigrati irregolari continui ad aumentare a causa dell’arrivo dell’estate e del bel tempo che rendono l’attraversamento del mare più facile”, ha spiegato. In particolare “un gran numero di migranti è pronto a partire dalle coste della Libia”. Il vice direttore di Frontex non ha però voluto quantificare i migranti che sarebbero pronti a partire dalle sponde sud del Mediterraneo.

(adnkronos.it)

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127