Luino | 7 Settembre 2020

CAI Luino, la Forcora protagonista della Conferenza Stabile 7 Laghi: presenti oltre cento appassionati

Un successo, nonostante le restrizioni Covid, l'annuale ritrovo delle sezioni provinciali, unite tra convivialità ed escursionismo. Peduzzi: "Grazie a tutti i soci"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Il grande impegno nella promozione del territorio che contraddistingue i soci luinesi del Club Alpino Italiano, sottolineato la settimana scorsa in ambito politico ed elettorale dall’assessore all’Ambiente del comune lacustre, Alessandra Miglio, è emerso recentemente anche nell’ambito dell’organizzazione dell’annuale Conferenza Stabile 7 Laghi.

Il tradizionale incontro tra le sezioni CAI della Provincia di Varese si è svolto ieri con la consueta escursione che per l’edizione 2020 – resa in parte anomala dalle restrizioni anti Covid – ha interessato alcune tratte del Sentiero Italia, il suggestivo percorso nazionale che parte dalla Sardegna e raggiunge Trieste, passando anche per Luino.

Numerosi i partecipanti, tornati alla normalità e al piacere dell’incontro con la montagna e la natura, nell’incantevole cornice delle valli luinesi, solo da alcune settimane. Il lockdown, infatti, ha scombussolato tutti i piani dell’ente, fino al congelamento delle attività per ragioni sanitarie e di sicurezza, destino comune all’intero mondo dell’associazionismo. Ma ora il peggio sembra passato e la voglia di condivisione e di benessere è tornata in primo piano, come testimoniato dalle 118 adesioni alla Conferenza di ieri.

“Il percorso che abbiamo scelto per l’evento è particolarmente bello – spiega il presidente del CAI Luino, Sergio Peduzzi – parte dal passo Forcora, sale dal monte Sirti fino al passo Fontana rossa e poi su ancora fino al monte Corbaro e al monte Covreto per poi scendere giù fino al ritorno in Forcora. Abbiamo ammirato gli splendidi panorami e i sentieri ben segnalati e completamente agibili“.

All’incontro hanno inoltre presenziato il vicepresidente del Club Alpino Italiano, Antonio Montani, il presidente del CAI regione Lombardia, Renato Aggio, e il presidente pro tempore della 7 Laghi, Rodolfo Rabolini.

Ringrazio tutti i soci CAI Luino che hanno contribuito alla organizzazione di questa escursione, che è stata un successo – sottolinea in conclusione Peduzzi – e un ringraziamento speciale va anche a Luciano, che ci ha ospitato nel suo splendido giardino a Monterecchio”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127