EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Porto Valtravaglia | 9 Marzo 2020

Il Coronavirus sul Verbano, un contagio anche a Porto Valtravaglia

A darne notizia, questa mattina, attraverso un avviso alla popolazione è stato il sindaco Ermes Colombaroli: "Invito tutti a rispettare quanto previsto dal DPCM"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Un caso di Coronavirus è stato segnalato anche a Porto Valtravaglia, secondo quanto riferito dal sindaco del paese, Ermes Colombaroli, ai propri cittadini nella giornata di oggi, lunedì 9 marzo, attraverso un avviso istituzionale.

“Cari cittadini, scrivo la presente per comunicarvi che in data odierna sono stato informato dalle autorità sanitarie della presenza nel nostro Comune di un nostro concittadino risultato positivo al test del Coronavirus“, si legge nel documento firmato da Colombaroli.

“Chiaramente non verrano divulgati i suoi dati personali – continua il sindaco -. Chiedo a tutta la comunità di evitare inutili allarmismi e di continuare a vivere questa circostanza con serietà ma anche con tranquillità. Invito tutti a rispettare rigorosamente quanto previsto dal DPCM dell’8 marzo, comprese le linee guida del Ministero della salute a tutela, soprattutto, delle categorie più deboli. Invio un augurio di pronta guarigione al nostro concittadino da tutti un caloroso abbraccio”.

Da quanto si apprende, però, ulteriori informazioni e dettagli sull’età della persona contagiata verranno resi noti nel pomeriggio. Di fondamentale importanza è sapere che la persona è già stata isolata ed è nelle mani dei sanitari in Ospedale a Varese. Altri aggiornamenti saranno pubblicati nelle prossime ore.

“Cari concittadini, come purtroppo temevamo, anche in un territorio a noi vicino è stato riscontrato un caso di positività al Coronavirus, come annunciato dal Comune di Porto Valtravaglia – commentano tutti i rappresentanti della Comunità Montana Valli del Verbano -. Tale notizia non deve causare il panico, ma rafforzare la convinzione della necessità delle misure indicate. Non è necessario sapere chi sia la persona colpita. Nei casi di contatti a rischio viene applicato un protocollo rigoroso. Invito alla calma. Nei prossimi giorni purtroppo notizie come questa saranno sempre più possibili. Proteggiamoci e proteggiamo gli altri”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127