Maccagno con Pino e Veddasca | 5 Aprile 2019

Anche ad aprile la neve torna protagonista in Forcora e Veddasca

I fiocchi sono tornati a cadere ieri sera, accompagnati anche da un forte vento. Imbiancati i punti più alti della montagna, oggi miglioramenti diffusi

Tempo medio di lettura: 1 minuto

(Foto di Simone Riva Berni) Se a marzo il tempo è “pazzerello”, anche il mese di aprile è noto per la sua instabilità. E così, dopo le alte temperature della scorsa settimana, quando i termometri hanno fatto segnare anche 22° gradi, nella serata di ieri la neve è tornata a cadere nell’Alto Varesotto, in modo inatteso.

I fiocchi di neve sono cominciati a cadere nel territorio di Maccagno con Pino e Veddasca sin dalla prime ore della serata, imbiancando anche la Forcora e le strade che si estendono in Veddasca, arrivando anche a raggiungere una coltre di una decina di centimetri al suolo.

Poche le criticità evidenziate sul territorio, mentre tanti sono stati i disagi tra il Canton Ticino e la Val d’Ossola nella giornata di ieri, lungo le strade, ad esempio con la chiusura del traforo del San Gottardo, e lungo le linee ferroviarie del territorio.

Oggi, però, dal punto di vista meteorologico, la situazione è in miglioramento con precipitazioni residue solo al mattina. Schiarite a partire dal pomeriggio, quando il sole tornerà a splendere nuovamente. Temperature massime, invece, intorno al 15 gradi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127