Cuveglio | 16 Marzo 2019

Le donne protagoniste nella lista “Cuveglio al Centro”

Il candidato sindaco Marco Magrini ufficializza le candidature di Carla Pellegatta, Sabrina Riva e Laura Valera, che presentano i loro obiettivi

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Non solo i giovani, dopo l’annuncio della candidatura a consiglieri di Matteo Castelli, Matteo Mutti e Matteo Rossi, ma in vista delle elezioni amministrative di maggio, anche le donne sono protagoniste della lista “Cuveglio al Centro” per Marco Magrini sindaco.

Oggi, infatti, vengono presentate le candidature di Carla Pellegatta, Sabrina Riva e Laura Valera, che fanno seguito a quella di Sara Ginelli.

Carla Pellegatta, segretaria d’amministrazione, da 40 residente a Cuveglio. Ha lavorato per diverse aziende sia di Milano che in Valcuvia e attualmente collabora in un centro elaborazione dati. Vivendo il paese ha imparato ad apprezzare ed a amare il territorio e le persone che ci vivono. Già componente della Pro Loco, attualmente è Presidente della Corale Amadeus, realtà attiva da oltre trent’anni. Il desiderio di darsi da fare in prima persona l’ha poi portata a far parte della Protezione Civile (ora Gruppo Intercomunale Valcuvia).

“Su questo tema ‘Cuveglio al Centro’ vuole sostenere il prezioso volontariato specializzato – dichiara Carla Pellegatta – Fondamentale sarà in particolare il coinvolgimento dei giovani, così che possano affiancarsi a chi già opera da tanto tempo, con passione, dedizione e piena disponibilità. Avvicinarsi alla Protezione Civile dovrà essere per un giovane un’esperienza formativa, educativa e qualificante, sviluppando sensibilità al dovere, inteso come dovere di ognuno di fare la cosa più bella, trovando soddisfazione nel proteggere il proprio territorio e nell’essere in grado di aiutare persone in difficoltà”.

Sabrina Riva, consulente assicurativo, da circa vent’anni si è trasferita da Milano a Cuveglio. Ha deciso di mettersi in gioco in questa esperienza comunale poichè ritene fondamentale prendere conoscenza della situazione in cui versa il nostro paese. E’ stata una decisione meditata e ponderata, sicura di poter contare sull’autorevole esperienza e capacità del gruppo Cuveglio al centro.

“La famiglia dovrà essere al centro dell’azione amministrativa, sostenendo la genitorialità – spiega Sabrina Riva – Come? Creando occasioni, luoghi e spazi in cui i genitori e chi si prende cura del bambino, possano incontrarsi e condividere esperienze, promuovendo una ‘cultura dell’infanzia‘, anche nel modo di pensare alla cura urbanistica degli spazi e del territorio, garantendo informazione alle famiglie e progettando, con i servizi sociali, interventi tempestivi per le situazioni di bisogno”.

Laura Valera, laureata in Lettere Moderne con tesi in pedagogia sperimentale, sposata e madre di due ragazzi. Da sempre impegnata nel volontariato in ambito sociale e culturale. Dal 2010 al 2017 ha prestato servizio come volontaria presso il Centro di Ascolto Caritas. Appassionata di letteratura, partecipa da sempre alla vita della biblioteca. Ha deciso di impegnarsi con Cuveglio al Centro per mettere a disposizione della comunità quanto ha imparato in questi anni dall’impegno sociale e culturale.

Bisogna partire dall’attenzione verso le fragilità – afferma Laura Valera – promuovendo la coesione sociale in quanto garanzia di benessere, garantendo il sostengo adeguato alle situazioni più critiche e promuovendo una collaborazione stretta con enti del terzo settore, associazioni e volontariato in una logica di rete. Con una attenzione particolare per gli anziani, per i quali ‘Cuveglio al Centro’ intende favorire tutte le occasioni di socializzazione e formazione, compresi momenti per attività motorie specifiche per questa fascia di età in parallelo con l’introduzione ad esempio del Pedibus per i più piccoli, garantendo inoltre l’accessibilità e il trasporto alle strutture sanitarie”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127