17 maggio 2017

Francia, nove uomini e nove donne nel Governo nominato da Macron. Ecco la nuova squadra

Nove uomini e nove donne: parità di genere assolutamente rispettata, come preannunciato, nel governo di Edouard Philippe, sotto la presidenza di Emmanuel Macron.

(Foto © Facebook Emmanuel Macron)

Francia, nove uomini e nove donne nel Governo nominato da Macron. Ecco la nuova squadra. I nomi dei membri del governo del nuovo presidente della Repubblica, Emmanuel Macron, sono stati annunciati oggi: il nuovo governo è composto da 18 ministri, oltre a quattro sottosegretari, due donne e due uomini. Le Drian, socialista, unanimemente apprezzato per l’operato da ministro della Difesa nell’ultimo governo del mandato di Francois Hollande, è nominato “ministro dell’Europa e degli Esteri”. Quanto a Bruno Le Maire all’Economia, si tratta dello “strappo” più vistoso nel senso della ricomposizione politica voluta da Emmanuel Macron: dirigente dei Republicains, neogollista da sempre, ex capo di gabinetto di Dominique de Villepin, si era presentato alle primarie della destra e del centro.

Una ministra amica dell’Italia e dell’Europa: Sylvie Goulard è stata nominata ministra della Difesa nel nuovo governo francese. Nata Grassi nel 1964 a Marsiglia, l’europarlamentare dell’Alde fu consigliera di Romano Prodi alla Commissione europea dal 2001 al 2004. Europeista convinta, è autrice di diversi libri, tra cui ‘La democrazia in Europa’, scritto con l’ex premier Mario Monti. Parla perfettamente l’italiano, ma anche l’inglese e il tedesco. Con la sua nomina nel governo, Emmanuel Macron ha voluto segnare con con forza la dimensione europea dei temi legati alla Difesa.